Archivi tag: Voto

Tav: battuta la mozione 5 Stelle, sì a tutte le altre

Tav: battuta la mozione 5 Stelle, sì a tutte le altre

Tutto come previsto. L’Aula di Palazzo Madama ha bocciato la mozione M5S contro la Torino-Lione. La mozione dei 5 Stelle è stata bocciata con 101 voti a favore e 180 contro. Approvate, invece, le mozioni pro Tav del Pd con 180 sì, quella di Emma Bonino pro Tav con 181 sì, ok alla mozione Fdi pro

Ursula Von der Leyen presidente dell’Ue con i voti di Pd e 5 Stelle

Strasburgo – Ursula Von Der Leyen ce l’ha fatta:  con 383 voti, su un totale di 747 parlamentari, l’Europarlamento ha sostenuto la sua candidatura e dal primo novembre prossimo per la prima volta nella storia della Ue una donna assumerà la presidenza della Commissione europea. Le incertezze che hanno dominato queste ultime due settimane sulla

Domenica i ballottaggi in 136 Comuni: come si vota per l’elezione del sindaco

È quasi giunta l’ora dei ballottaggi. Dopo il voto di domenica 26 maggio, quando 16 milioni di italiani sono stati chiamati alle urne per eleggere sindaci e consiglieri – interessando 3.843 comuni, in concomitanza con le elezioni europee e le regionali in Piemonte – in diversi comuni italiani nessun candidato sindaco ha raggiunto la maggioranza

Il comico Zelensky col 73% presidente dell’Ucraina

Grande svolta in Ucraina. Il comico Vladimir Zelensky è stato eletto presidente con il 73% dei favori degli ucraini contro il 25% del presidente in carica Petro Poroshenko. E Poroshenko ha ammesso la sconfitta nei confronti dello sfidante. “Il mese prossimo lascerò la mia carica, questa è la scelta degli ucraini: accetto questa decisione ma voglio sottolineare che

Referendum Atac: ha votato soltanto il 16%, quorum molto lontano

Quorum neppure avvicinato al referendum romano sull’Atac. Ha votato, infatti, poco più del 16% degli aventi diritto, cosa abbastanza ovvia visto che la consultazione elettorale aveva solo un valore consultivo. Comunque molto lontano il quorum da raggiungere, che era del 30%. Era il caso di sprecare l’impegno dei romani per imprese così astratte e velleitarie?

Alto