Archivi tag: volley

Italvolley: donne e uomini sul tetto del mondo, grandi Conegliano e Civitanova

Italvolley: donne e uomini sul tetto del mondo, grandi Conegliano e Civitanova

L’Italvolley è sulla vetta mondo. Due club italiani, l’Imoco Volley Conegliano tra le donne e la Lube Civitanova tra gli uomini, hanno vinto il rispettivo mondiale per club.   Conegliano si è imposta in finale battendo l’Eczacibasi Istanbul 3-1 (22-25, 25-14, 25-19. 25-21) mentre Lube ha battuto in finale i brasiliani del Sada Cruzeiro per 3-1

Europei volley donne: alle 21 l’Italia contro la Slovenia per la quarta vittoria

Terza partita e terzo successo ieri per la nazionale femminile di pallavolo, impegnata agli Europei 2019. Dopo Portogallo e Ucraina, le ragazze di Davide Mazzanti hanno superato anche il Belgio col punteggio di 3-0 (25-18, 25-21, 25-23). Grazie al successo di ieri le vice campionesse mondiali si sono portate al primo posto della Pool B,

Mondiale Volley donne: l’Italia travolge la Cina 3-1, quinta vittoria consecutiva

L’Italia travolge le fortissime cinesi per 3-1, con la quinta vittoria consecutiva ai mondiali giapponesi. Il quarto set finisce col punteggio di 25 a 20 per la squadra di Mazzanti. Ora le azzurre lasciano Sapporo e partono per Osaka, dove si svolgerà la seconda fase di questo mondiale, a partire dal 7 ottobre. Grandissima prova

Grand Prix ancora stregato per le azzurre, il Brasile vince la finale al 5° set

Anche il Grand Prix 2017 – come tutti i precedenti – si conferma stregato per l’Italia. Le azzurre perdono, infatti, al tie break dopo un’intensissima partita. Ilprimo set la squadra di Mazzanti, dopo averlo a lungo dominato, lo perde per 26-24. Il seocndo, invece, è nettamente per le italiane con un 25-15. Nel terzo di

Volley, Brasile-Italia: 3-0, l’oro per gli azzurri resta un tabù

L’oro olimpico per gli azzurri del volley anche stavolta resta un tabù. Finisce 3-0 per i brasiliani, 26-24 nel terzo set, un paio di decisioni arbitrali troppo casalinghe potrebbero far discutere, ma un tabù è un tabù. L’Italia ha fatto una splendida Olimpiade, ma deve limitarsi alla medaglia d’argento. E così sia. Gli azzurri avevano

Tiro: è solo quarta Petra Zublasing dopo una serie record

Il giovedì pomeriggio dei giochi di Rio vede salire al ruolo di protagonista Petra Zublasing (sotto) che disputerà le eliminatorie e l’eventuale finale nella carabina 50 metri e 3 posizioni. L’inizio di Petra è straordinaria: è a punteggio pieno dopo le qualificazioni. Ma – come stabilisce il nuovo regolamento – il punteggio delle qualificazioni viene

Alto