Archivi tag: ucciso

Como: va a una festa e viene accoltellato durante una lite, morto un venticinquenne

Como: va a una festa e viene accoltellato durante una lite, morto un venticinquenne

Un giovane è stato accoltellato nella serata di ieri, domenica 17 giugno, durante una lite a una festa di paese nel Comasco ed è morto poco dopo in ospedale. La vittima, 25 anni, si chiamava Hans Junior Krupe, nato a Como da genitori olandesi, e viveva a Veniano, nel paese di 3.000 abitanti in provincia

Nonno ucciso dal genero per abusi sulla nipotina: attirato in una trappola

Antonio Crisanti, il nonno di 63 anni ucciso lunedì pomeriggio a Rozzano (Milano), era indagato dalla procura di Milano per presunti abusi sessuali sulla nipote di 5 anni. L’uomo di 35 anni che gli ha sparato e che si è costituito ai carabinieri assieme a un complice ventisettenne (guidava lo scooter usato per la fuga),

Pesaro: ucciso il fratello di un pentito di ‘ndrangheta da due killer a volto coperto

Non era a Pesaro per scelta ma perché sottoposto a uno speciale programma di protezione perché fratello di collaboratore di giustizia, Marcello Bruzzese, il calabrese di 51 anni, ucciso ieri pomeriggio da due killer a volto coperto che gli hanno esploso contro 30 colpi di pistola mentre parcheggiava in garage sotto casa. Abitava con la

Imperia: cacciatore uccide per errore un ragazzo di 19 anni

Un diciannovenne di Ventimiglia, Nathan Labolani, 19 anni è rimasto ucciso, ieri mattina, in un incidente di caccia. Il ragazzo (nelle foto dalla sua pagina Facebook) è morto per una fucilata all’addome esplosa da un cacciatore durante una battuta al cinghiale. Nathan stava soltanto facendo un’escursione nel bisco, c’è chi dice col suo cane. La

Scarperia: il piccolo Michele ucciso in braccio alla mamma

Nuovi particolari emergono sul delitto della notte scorsa a Scarperia (Firenze). Si è saputo che la madre, 30 anni, ha cercato di salvare il piccolo Michele, di un anno, dall’ira del padre rifugiandosi nel terrazzo di casa con il figlio in braccio. È qui che l’uomo, 34 anni, li ha raggiunti e colpiti più volte

Si spara in bocca dopo aver ucciso la moglie, era fuggito dagli arresti domiciliari

Si è sparato un colpo di pistola in bocca nell’area di servizio di Arino (Venezia) dell’autostrada A4, l’uomo che stamane con la stessa arma aveva ucciso la moglie a Lonigo. I medici che sono intervenuti hanno tentato di tenerlo in vita e hanno deciso il suo trasferimento, con un elicottero, all’ospedale di Padova. Lo si

Salvatore Ponzo, imprenditore genovese di 36 anni, ucciso in Costa Rica

Un imprenditore genovese di 36 anni, Salvatore Ponzo, è stato ucciso l’altro ieri a San Josè (Costa Rica) nella zona di Los Yoses, Monte Local, poco lontano dall’ambasciata italiana. La notizia è stata pubblicata per primo dal Secolo XIX. L’uomo ha fondato la “Tierra Nuestra Latina” per esportare ananas e altre prodotti ortofrutticoli in Europa.

Broker di Pavia ucciso in Messico con accanto un cartello: “Ero un ladro”

Un intermediario finanziario, Alberto Villani, 37 anni, che abitava a Pavia, è stato trovato ucciso con due colpi di revolver alla testa e il suo corpo è stato messo in un sacco di plastica a Tlaltizaplan, una cittadina di 45.000 abitanti, a circa 100 chilometri da Città del Messico nello stato di Morelos. La notizia

Alto