Archivi tag: uccisa

Ragusa: mamma di 25 anni travolta e uccisa davanti al ristorante in cui lavorava

Ragusa: mamma di 25 anni travolta e uccisa davanti al ristorante in cui lavorava

Martina Aprile, una cameriera di 25 anni che aveva terminato il suo turno di lavoro in un ristorante di Cava d’Aliga, frazione marinara di Scicli nel ragusano, mentre stava gettando la spazzatura nei cassonetti sulla strada provinciale per Sampieri è stata travolta da una Y10. È morta sul colpo. Ferito un collega La ragazza era

Ragazza del Bresciano uccisa a Manchester: fermati due uomini di 21 e 25 anni

Una ragazza bresciana di 26 anni è stata trovata uccisa in un appartamento a Manchester, in Inghilterra, dove la polizia avrebbe già fermato due giovani sospettati del delitto. Lo riporta oggi il Giornale di Brescia. Il lavoro da infermiera Si tratta di una ragazza italiana di origini senegalesi, Lala Kamara, cresciuta in provincia di Brescia,

Curno: venticinquenne uccisa in un garage, grave la sorella, fermato il suo ex

Una donna di 25 anni è stata uccisa e sua sorella è rimasta gravemente ferita questa sera in un garage di Curno (Bergamo): l’autore dell’omicidio e del tentato omicidio sarebbe l’ex compagno della giovane, un tunisino già fermato dai carabinieri. Dai primi accertamenti sembra che la donna sia stata uccisa con una coltellata al cuore.

Coppia uccisa: confessa l’ex convivente della donna

Alla fine ha parlato. Ha reso una “confessione piena” Giuseppe Gualtieri, l’uomo sottoposto a fermo per omicidio plurimo aggravato e porto d’armi illegali per la morte della ex moglie, Francesca Petrolini, di 53 anni, e del suo compagno Rocco Bava (43). Lo rendono noto i carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro. Gualtieri ha ammesso le proprie

Bari, estetista uccisa, dopo 4 anni assolto e scarcerato il compagno: “È innocente”

Ribaltando la sentenza di primo grado, la Corte di assise di appello di Bari ha assolto “per non aver commesso il fatto” Antonio Colamonico, accusato dell’omicidio della ventinovenne italo-brasiliana Bruna Bovino, uccisa il 12 dicembre 2013 nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari. Colamonico sarà scarcerato oggi stesso, dopo oltre quattro anni e

Merano, sabato l’autopsia su Alexandra, il marito: “L’ho uccisa per gelosia”

Ha confessato Johannes Beutel, 38 anni, fermato per l’omicidio della moglie, Alexandra Riffeser, 34, da cui aveva avuto due figli. Dopo ore di interrogatorio nel commissariato di Merano davanti al pubblico ministero Igor secco, l’uomo ha raccontato della crisi del suo matrimonio e temeva che la giovane donna avesse una relazione. Di qui la paura

Manuela Bailo uccisa a coltellate: “L’amante mente, a caccia dell’arma”

“Dopo l’ospedale non l’ho riportata alla sua auto, ma siamo tornati a casa perché Manuela aveva dimenticato gli occhiali”. La casa è quella della madre di Fabrizio Pasini, 48 anni, il luogo in cui è avvenuto l’omicidio di Manuela Bailo, 35. “Abbiamo litigato per un tatuaggio”, ha detto l’uomo raccontando che la ragazza si sarebbe

Alto