Archivi tag: tredicenne

Agrigento, tredicenne costretta a prostituirsi: in manette la madre e 5 uomini

Agrigento, tredicenne costretta a prostituirsi: in manette la madre e 5 uomini

Abusi sessuali su una tredicenne nell’agrigentino. Sei le persone finite in manette: la madre della vittima e 5 uomini tra i 18 e i 68 anni, nell’area tra Menfi e Gibellina. Alle prime luci dell’alba, a conclusione di una complessa indagine, coordinata dalla procura della Repubblica di Palermo, i carabinieri della compagnia di Sciacca hanno

Milano: bimba di 3 anni cade dal quarto piano, la sorella l’acchiappa al volo e la salva

Ha del miracoloso il salvataggio di una bambina di tre anni, precipitata dal quarto piano di un palazzo in via Ornato, alla periferia di Milano. La piccola è stata presa dalla sorella di 13 anni che si trovava nel cortile e, in questo modo, non ha avuto gravi conseguenze tanto che, ricoverata all’ospedale Niguarda del

Autopsia: morta per annegamento la tredicenne della piscina del Grand Hotel

È morta presumibilmente per annegamento Sara Francesca Basso, la ragazza di 13 nni, deceduta dopo un bagno nella piscina dell’albergo Virgilio di Sperlonga. È quanto emergerebbe dai primi risultati dell’autopsia effettuata stamattina all’istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata a Roma. Dall’esame autoptico non sarebbero emersi segni che possano supportare l’ipotesi di un malore.

Brindisi: abusi su una tredicenne, arrestato capo di un gruppo sportivo

Il presidente di un’associazione sportiva di Oria (Brindisi), un uomo di 48 anni, è stato arrestato con l’accusa di aver abusato di una tredicenne. Nei suoi confronti i poliziotti della Squadra Mobile di Brindisi hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a firma del gip Tea Verderosa, su richiesta del pm Paola Palumbo. Il

Abusava della figlia di 13 anni, coinvolta anche la moglie: arrestati tutti e due

Una tredicenne sarebbe stata costretta ad avere rapporti sessuali, per un anno, con il padre nella casa di famiglia di Alcamo (Trapani). In alcune occasioni, alle violenze avrebbe partecipato anche la madre. I due coniugi – che hanno altri due figli – sono stati arrestati dalla polizia. Si è confidata con i parenti La minore,

Potenza: tredicenne gioca con il fucile del padre e uccide per errore la nonna

Un colpo di fucile partito accidentalmente dall’arma, che in quel momento era nelle mani del nipote tredicenne, ha causato nella serata di ieri, martedì 3 ottobre, a Teana (Potenza) la morte della nonna, di 67 anni. Il fucile appartiene al padre del tredicenne: l’uomo era da poco tornato da una battuta di caccia. Sequestrate casa

Roma, investe un tredicenne sulle strisce e scappa: lesioni gravi e omesso soccorso

Ha investito con la sua auto un ragazzino di 13 anni sulle strisce pedonali ed è scappata. L’incidente è avvenuto a Roma. La conducente della macchina è stata rintracciata poco dopo nella sua abitazione dalla polizia locale, ed è stata denunciata per omissione di soccorso e lesioni gravi. Il tredicenne è stato trasportato in ospedale

Alto