Archivi tag: strage

Pittsburgh: estremista di destra entra in una sinagoga e fa una strage, 11 vittime

Pittsburgh: estremista di destra entra in una sinagoga e fa una strage, 11 vittime

Entra nella sinagoga di Pittsburgh nel sabato di preghiera gridando “gli ebrei devono morire” e fa una strage: sale il bilancio delle vittime, i morti sarebbero almeno 11, riporta l’Associated Press. Il killer Robert Bowers, bianco di 46 anni, è un estremista di destra attivo sul social media di alt-right Gab. Al momento e’ in

Il Pm Nino Di Matteo su Borsellino: “La verità è vicina a prezzi altissimi”

“Sulla strage di via d’Amelio (quella che il 19 luglio 1992 costò la vita a Borsellino e agli agenti della sua scorta) siamo a un passo dalla verità. Mai come ora siamo vicini alla verità. E questo grazie a me e ad altri magistrati”: lo ha detto il pm Nino Di Matteo nell’audizione davanti al

Bologna, Mattarella: “Restano zone d’ombra sulla strage”

“I processi giudiziari sono giunti fino alle condanne degli esecutori, delineando la matrice neofascista dell’attentato. Le sentenze hanno anche individuato complicità e gravissimi depistaggi. Ancora restano zone d’ombra da illuminare. L’impegno e la dedizione di magistrati e servitori dello Stato hanno consentito di ottenere risultati che non esauriscono ma incoraggiano l’incalzante domanda di verità e

Strage fra treni in Puglia: udienza preliminare, 18 imputati, 50 parti civili

Comincia oggi, lunedì 16 luglio, dinanzi al gup del Trani Angela Schiralli l’udienza preliminare per il rinvio a giudizio di 18 persone fisiche e della società Ferrotramviaria, imputate per il disastro ferroviario avvenuto il 12 luglio 2016 sulla tratta fra Andria e Corato, in cui persero la vita 23 persone e altre 51 rimasero ferite.

Strage del Rapido 904: nuove audizioni, a settembre la sentenza su Riina

Niente sentenza. Ma una decisa riapertura del dibattimento per Salvatore Riina, accusato di essere il mandante e il “determinatore” della strage sul rapido 904 Napoli Milano del 23 dicembre 1984, in cui persero la vita 17 persone e oltre 200 rimasero ferite. In primo grado Riina era stato assolto per contraddizioni nelle prove. Saranno riascoltati

Strage di Brescia: Tramonte in fuga dopo l’ergastolo catturato a Fatima

È stato catturato, abbastanza rapidamente, in Portogallo, anche se ufficialmente non erano state predisposte misure cautelari (che stranezza!). Maurizio Tramonte, “irreperibile” dopo la condanna di ieri definitiva all’ergastolo per la strage di piazza della Loggia a Brescia, è stato trovato a Fatima, in Portogallo, su segnalazione del Ros dei carabinieri. La polizia portoghese ha condotto

Nizza, la Procura: “Attacco preparato da mesi, ci sono dei complici”

Sarebbe stato premeditato da mesi il terribile attentato di Nizza e il conducente del camion della morte avrebbe avuto dei complici nella sua impresa. È questa l’opinione espressa oggi, giovedì 21 luglio, dalla Procura di Parigi, che taglia corto con le ipotesi di un attentato portato a termine da Mohamed Lahouaiej Bouhlel, un uomo “depresso”

Alto