Archivi tag: si costituisce

Piacenza: uccide la moglie davanti al figlio di 17 anni e poi si costituisce

Piacenza: uccide la moglie davanti al figlio di 17 anni e poi si costituisce

Orrore nel pomeriggio domenicale a Piacenza. Un marito ha ucciso la moglie poco dopo le 16 nella loro casa di viale Dante con almeno tre coltellate alla gola. Il delitto è avvenuto in cucina, davanti al figlio di 17 anni che ha chiamato la Polizia. Prima dell’arrivo della Volante l’omicida era fuggito, per costituirsi in

Uccide la moglie di 56 anni per strada e si costituisce, hanno 3 figli

Ha sparato alla moglie e poi si è costituito. La donna, Valeria Bufo, di 56 anni, è stata raggiunta da alcuni proiettili sparati dal marito, Giorgio Truzzi, di 57 anni.  È avvenuto a Bovisio Masciago (in provincia di Monza) oggi, intorno alle 13. La donna stava camminando per strada quando è stata raggiunta da alcuni

La Cassazione conferma i 16 anni, Schettino è già a Rebibbia

La Corte di Cassazione ha confermato – ieri sera – la sentenza di condanna per l’ex comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino. Schettino – che era davanti a Rebibbia – si è già consegnato nel carcere romano. La notizia della sentenza gli è stata data da uno dei suoi legali, che gli ha ribadito la

L’omicida del Babuino: “L’ho uccisa, ma le volevo bene”

Confessa Francesco Carrieri, il bancario omicida che, il 1° maggio, ha ucciso Michela Di Pompeo, l’insegnante di 47 anni che aveva deciso di troncare la loro relazione. E le parole, come spesso in questi casi, sonno allucinanti: “Non mi sono reso conto di quello facevo. L’ho capito poi. Le volevo un gran bene. Era tutto

Sondrio: “Ho ucciso mia nuora perché non voleva farmi vedere i miei nipoti”

Ora il movente – per quanto assurdo e esagerato – si conosce. Moira Giacomelli, vedova da dicembre e mamma dei due bambini che vedete nella foto, (doverosamente pixelati, vista l’età), aveva lasciato la villetta che divideva con i suoceri a Tirano per andarsene a Sondrio per vivere con la madre. Venerdì sera il suocero, Enrico

Volley: un campione del Modena investe 3 persone, scappa e poi si costituisce

È stato Earvin Ngapeth, schiacciatore della Francia neo campione d’Europa di pallavolo e della Dhl Modena, a investire in auto tre persone (una è in ospedale in gravi condizioni) a Modena nella notte tra giovedì e venerdì scorsi e poi a fuggire. Lo rende noto la società Pallavolo Modena che ha sospeso momentaneamente il giocatore

Alto