Archivi tag: Scossa

Scossa di 4.7 nelle Marche, 20 sfollati a Pieve Torina

Scossa di 4.7 nelle Marche, 20 sfollati a Pieve Torina

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.7 è stata registrata alle 5,11 con epicentro a 2 chilometri da Muccia, in provincia di Macerata, e ipocentro a 9 chilometri di profondità. Lo riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Oltre che nelle Marche, la scossa è stata chiaramente avvertita anche in Umbria. La Protezione civile è

Scossa di magnitudo 3.9 a 7 chilometri da L’Aquila, nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 3,18 della notte scorsa con epicentro a 7 km ad Est dell’Aquila ed ipocentro a 20 km di profondità. Lo si apprende dalle rilevazioni dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).   Non si segnalano danni La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione,

Paura in Gran Bretagna e nel Galles, scossa di 4,2 gradi Richter

Paura nel Sud-Ovest della Gran Bretagna e nel Galles, dove è stata avvertita una forte scossa di terremoto. Migliaia le persone coinvolte nella zona colpita, dove, a tre km a nord di Clydach (nella foto un particolare), è stato registrato un sisma di magnitudo 4.2 secondo le rilevazioni dell’Istituto geofisico americano. L’epicentro del sisma, secondo

Nuova scossa di terremoto, Ingv: “Un’onda vibra sotto il Centro Italia dal 2016”

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 4.48 di questa mattina, giovedì 11 gennaio, ad Amatrice, in provincia di Rieti. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 chilometri di profondità; l’epicentro è stato localizzato 2 chilometri a nordest di Amatrice, a

Amatrice: scossa di terremoto di 3.9 nella notte, nessun danno

Nuova scossa di terremoto nei pressi di Amatrice, in provincia di Rieti: di magnitudo 3.9, alle 2,25 della notte scorsa. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 12 km di profondità; l’epicentro è stato localizzato a 4 km da Cittareale (Rieti), 12 da Montereale (L’Aquila), 18

Errore tecnico a Macerata: la scossa di 5.1 era un falso allarme

Una specie di beffa! Stamattina non c’è stata alcuna scossa di terremoto magnitudo 5.1 questa in provincia di Macerata. I fatti sono andati così: l’indicazione del sisma è apparsa sul sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) per un errore tecnico e poco dopo è stata cancellata. Secondo quanto si è appreso, l’errore è

Alto