Archivi tag: sciopero

Torino: sabato 17 novembre sciopero dei mezzi pubblici, le fasce garantite

Torino: sabato 17 novembre sciopero dei mezzi pubblici, le fasce garantite

I sindacati di base Usb-Lavoro privato hanno proclamato uno sciopero dei mezzi pubblici di 24 ore per la giornata di sabato 17 novembre. Interesserà tutto il personale Gtt. La protesta è stata indetta contro il piano industriale “che non rilancia l’azienda, ma la riduce di organico, esternalizza chilometri a vettori privati e, alla fine del

Domenica sciopera Trenord: niente fasce di garanzia tra Milano e gli aeroporti

Domenica 11 novembre ci sarà uno sciopero dei lavoratori di Trenord. Dalle 3 alle 02 del giorno successivo, lunedì 12 novembre, l’organizzazione sindacale CUB Trasporti ha proclamato uno sciopero il settore ferroviario regionale. I servizi regionale, suburbano, aeroportuale, così come la lunga percorrenza di Trenord, potrebbero subire ritardi, variazioni o cancellazioni. Forse treni sostituiti da

Sciopero Ryanair: cancellati 150 voli, come controllare le partenze

Ryanair deve “assicurare il pieno rispetto della legislazione Ue” come tutte le compagnie aeree e “questo è qualcosa che i lavoratori non devono negoziare e che non può neanche essere rinviato a una data ulteriore”. È il monito rivolto dalla commissaria Ue al lavoro Marianne Thyssen (nella foto in basso) al numero uno di Ryanair

Ryanair: venerdì personale in sciopero, come scoprire se l’aereo è a rischio

I voli Ryanair in Europa potrebbero finire di nuovo nel caos venerdì prossimo, 10 agostom a causa di uno sciopero di 24 ore proclamato dai piloti della compagnia in Irlanda, Belgio e Svezia. Si prevede, scrive l’Indipendent, che almeno 146 voli saranno cancellati a causa della protesta in Belgio e Svezia. Coinvolto 25.000 passeggeri, è

Slitta al 1° gennaio la fattura elettronica per i benzinai, revocato lo sciopero

Slitterà al 1° gennaio 2019 l’obbligo di fatturazione elettronica per le vendite di carburanti ai soggetti con partite Iva. “Questa categoria”, ha confermato il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di Maio”, si è trovata ad essere prescelta per ‘sperimentare’, in anticipo su tutte le altre, l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica”.

Rosanna Massarenti, ex direttrice di Altroconsumo: “Accompagnata alla porta”

Era andata in redazione, nonostante il braccio rotto e mai un giorno di malattia prima, per chiudere il nuovo numero del giornale e scrivere l’editoriale. Ma la segretaria dell’amministratore delegato Crescenzo Pascaro l’ha chiamata perché lui l’ha voluta vedere subito, senza attendere che terminasse il suo lavoro. Motivo: leggerle la comunicazione di licenziamento. Dopodiché è

Alto