Archivi tag: scadenza

Scadenza sbagliata di due anni: ritirato lo stoccafisso reidratato Tagliapietra

Scadenza sbagliata di due anni: ritirato lo stoccafisso reidratato Tagliapietra

La scadenza è sbagliata di due anni: invece del 26 settembre 2019, è stato scritto 26 settembre 2021. Per questa ragione, il ministero della Salute ha disposto il richiamo dello stoccafisso reidratato polpa nella confezione da 500 grammi. Prodotto dalla Tagliapietra e Figli di Mestre (Venezia), l’alimento ritirato corrisponde al lotto 2019005461001. Rimborso o sostituzione

Imu e Tasi: oggi ultimo giorno, chi deve pagare le tasse sulla casa

Imu e Tasi, ultima chiamata. Oggi, lunedì 17 dicembre, infatti, è l’ultimo giorno utile per il versamento del saldo 2018 relativo all’Imposta Municipale Propria (Imu) e al Tributo per i servizi indivisibili (Tasi), le tasse sulla casa che, insieme alla tassa sui rifiuti (Tari), costituiscono l’Imposta Unica Comunale (Iuc). I contribuenti potranno saldare il conto

Tasse, tutti pagamenti di domani: acconti 2018, bollo, cedolare e Iva

Fine mese in arrivo e arrivano anche le scadenze del fisco, come ricorda l’Agenzia delle Entrate. Sono infatti numerose le imposte che vanno pagate entro domani, venerdì 30 novembre. Si inizia con i redditi 2018 per le persone fisiche non titolari di partita Iva che hanno scelto il pagamento a rate con primo versamento entro

Canone Rai fuori dalla bolletta elettrica: la quarta rata scade domani

Canone Rai, scade domani, mercoledì 31 ottobre, la quarta rata trimestrale di chi è obbligato al pagamento del canone di abbonamento alla televisione per uso privato e per il quale non è possibile l’addebito sulle fatture della luce. Tali contribuenti devono pagare la rata pari a 23,93 euro e “il versamento va effettuato tramite il

Errata la scadenza dell’aringa affumicata Naturaqua: via dai negozi NaturaSì

La data di scadenza riportata sull’etichetta è sbagliata. Per questo i negozi del circuito NaturaSì hanno ritirato dal commercio l’aringa dolce affumicata Naturaqua. I lotti 800487 e 800601, infatti, scadono il 28 novembre 2018 e non, come si legge, il 28 novembre 2019. “Nessun problema fino a fine novembre” L’azienda produttrice è la Friul Trota

Pagamento online delle multe: meglio farlo 2 giorni prima della scadenza

Pagare online una contravvenzione? Meglio farlo un paio di giorni prima della scadenza. L’avvertenza arriva da Adiconsum perché “il pagamento elettronico delle multe è considerato saldato solo nel momento in cui i soldi sono effettivamente accreditati”. Con pagamento elettronico si intendono bonifico, carta di credito o home banking e – prosegue l’associazione di consumatori –

Vaccini: probabile proroga alle scuole per il 10 luglio

Ipotesi di proroga per la scadenza del 10 luglio per la presentazione della certificazione definitiva che provi l’avvenuta vaccinazione ai fini dell’iscrizione a scuola per il prossimo anno 2018-19. Sarebbe questa la strada presa in esame dal governo sull’obbligo vaccinale per andare a scuola. Revisione prevista dal contratto La revisione dell’obbligo vaccinale per l’iscrizione a

Tasi, la tassa sulla seconda casa scade il 18 giugno: chi deve pagarla

Tassa sulla seconda casa: si avvicina la scadenza per il pagamento dell’acconto. C’è infatti tempo fino al prossimo 18 giugno per versare la prima rata della Tasi (Tassa sui servizi indivisibili), che va saldata entro il 17 dicembre prossimo. Chi la deve pagare La Tasi è un’imposta locale e il suo importo varia in base

Alto