Archivi tag: salvata

Milano: bimba di 3 anni cade dal quarto piano, la sorella l’acchiappa al volo e la salva

Milano: bimba di 3 anni cade dal quarto piano, la sorella l’acchiappa al volo e la salva

Ha del miracoloso il salvataggio di una bambina di tre anni, precipitata dal quarto piano di un palazzo in via Ornato, alla periferia di Milano. La piccola è stata presa dalla sorella di 13 anni che si trovava nel cortile e, in questo modo, non ha avuto gravi conseguenze tanto che, ricoverata all’ospedale Niguarda del

Chiede aiuto con un biglietto e arrivano i carabinieri a salvarla dagli stupri ripetuti

È stata segregata per due giorni in casa dall’ex che l’ha ripetutamente violentata, anche davanti al figlioletto. È però riuscita a far filtrare in strada da una finestra un bigliettino con la richiesta di aiuto, raccolto da passanti che hanno avvertito i carabinieri. È così che i militari di Corsico (Milano), hanno salvato la ragazza,

Genova: è morto anche il papà del bambino lanciato dalla casa in fiamme

È morto la notte Alessio Fraietta, 47 anni, il papà del piccolo Giuseppe, di  6 anni, che aveva lanciato dopo l’incendio divampato nella loro abitazione di Casella lo scorso 22 aprile. Alessio aveva prima lanciato dalla finestra il figlio verso i soccorritori, mentre il rogo divampava e poi era caduto mentre cercava di calarsi a

Rigopiano: “Voglio i miei biscotti”, le prime parole di Ludovica salva

“Voglio i miei biscotti”: questa la prima richiesta di Ludovica, 6 anni, la figlia di Giampiero Parete, il cuoco dell’albergo, di 38 anni, che per primo ha lanciato l’allarme dall’hotel di Rigopiano. A riferire le parole della bambina, estratta viva ieri sera dalle macerie, è Quintino Marcella, amico e datore di lavoro di Giampiero, che

Gela: insegnante precaria avvelena le figlie di 7 e 9 anni, il marito la salva dal suicidio

Dramma familiare in via Passaniti, nel cuore del centro storico di Gela (Caltanissetta). Una donna di 41 anni, Giuseppa Savatta, ha ucciso le sue due figlie di 7 e 9 anni, avvelenandole pare con della candeggina, e dopo avere ingerito anche lei del liquido velenoso ha tentato di lanciarsi nel vuoto da un balcone dell’abitazione,

Milano, 24 anni litiga col fidanzato e si butta sotto la metro: salvata (video)

Una ragazza di 24 anni, a conclusione di di grossa litigata con il fidanzato, è scesa sui binari della metropolitana di Milano e ha minacciato di ammazzarsi. Mancavano pochi secondi all’arrivo del treno, ma grazie all’intervento tempestivo di quattro poliziotti la giovane è riuscita a salvarsi per un pelo. E’ accaduto intorno alle 14 di

Alto