Archivi tag: rom

Napoli: la bambina soffocata in auto a Scampia vittima di un gioco di ragazzini

Napoli: la bambina soffocata in auto a Scampia vittima di un gioco di ragazzini

La piccola Martina Mihajlovic, figlia di nomadi serbi residenti nel campo di Scampia, a Napoli, sarebbe rimasta vittima di un gioco tra bambini, mentre si festeggiava il compleanno del fratello. Le testimonianze raccolte dagli assistenti sociali dell’ospedale San Giovanni Bosco, che si sono recati nel campo nomadi su disposizioni del direttore sanitario, Luigi De Paola,

A Milano la banda delle donne incinta che non vanno mai in galera

“Ten ‘a panza”, diceva il marito di Adelina Sbaratti, alias Marcello Mastroianni. Era il 1963, Adelina/Sofia Loren di “Ieri oggi e domani”, contrabbandava sigarette e rimaneva incinta ogni volta che veniva arrestata. Il capolavoro fu ispirato alla storia della contrabbandiera napoletana Conectta Muccardi, che per evitare il carcere ebbe 19 gravidanze, e ci riuscì.  

Incidente di Roma: torna in libertà il rom di 19 anni

Torna in libertà Samuele H., il rom di 19 anni accusato del concorso in omicidio di una donna filippina e del ferimento di altre otto persone nell’incidente avvenuto il 26 maggio, a Roma. Lo ha deciso il gip al termine dell’interrogatorio di garanzia. Il magistrato ha convalidato il fermo disponendo, però, la scarcerazione del ragazzo.

Roma: la polizia ha il Dna dei due Rom in fuga, controlli ai porti di Bari e Ancona

I due giovani rom ricercati dopo aver falciato nove persone a Roma, uccidendo la filippina Corazon Abordo, una mamma di famiglia di 45 anni, per sfuggire all’alt della polizia, hanno lasciato delle tracce importanti sulla loro strada: nelle mani della Scientifica c’è, infatti, il dna prelevato sulla Lancia Lycra dell’incidente. La novità è che i

“Guidavo io”: parla il padre del rom ricercato (video)

“Guidavo io, avevo bevuto, non l’ho fatto apposta, stavo fuori”: davanti alle telecamere di News Mediaset/Tgcom24 un rom dell’insediamento della Monachina di Roma decide di parlare e di farsi filmare e si autoaccusa dell’incidente in cui è morta una giovane filippina e sono rimaste ferite otto persone, di cui 4 gravi. “In macchina con me

Alto