Archivi tag: riduzione

Bruxelles: Coop aderisce alla Circular Plastic Alliance, per la riduzione della plastica

Bruxelles: Coop aderisce alla Circular Plastic Alliance, per la riduzione della plastica

Novità dall’Unione europea. Coop a Bruxelles aderisce ufficialmente alla “Circular Plastic Alliance” voluta dalla Commissione Europea  per promuovere la riduzione delle materie plastiche, aumentare la diffusione delle materie plastiche riciclate e stimolare l’innovazione del mercato. È tra le 107 imprese e associazioni aderenti a livello europeo. Nuovi impegni volontari che si affiancano a altri precedenti obiettivi sfidanti. Impegni

Malattie ambientali: “La sfida inderogabile è contro gli inquinanti”

A causa dell’esposizione a sostanze tossiche che provocano malattie degenerative, ogni anno si verificano nel mondo 9 milioni di morti premature. Morti che riguardano persone tra i 30 e i 69 anni. Gli effetti dell’inquinamento dell’aria sulla nostra salute hanno numerose conseguenze, non ultimo un calo della produttività corrispondente al 2% del prodotto interno lordo.

Frutta secca: 20 grammi al giorno aiutano a mantenere in buona salute il cuore

Una manciata di frutta secca al giorno, comprese noci o noccioline, per circa 20 grammi, riduce il rischio di problemi cardiaci e diabete. È quanto emerge da uno studio dell’Imperial College London e della Norwegian University of Science and Technology, pubblicato su Bmc Medicine. La ricerca ha analizzato 29 studi in tutto il mondo che

Erika a 23 anni muore dopo un intervento per dimagrire, il padre: “Voglio la verità”

“Voglio la verità sulla morte di mia figlia. Voglio sapere cos’è successo. Voglio chiarezza”: dice Sergio Colombatto, padre di Erika, la mamma di 23 anni di San Carlo Canavese morta dopo essersi sottoposta a un intervento di riduzione dello stomaco nella clinica di Ponte San Pietro, a Bergamo. Il referto medico parla di “arresto cardiaco”,

Riscaldamento da oggi al via: 7 consigli per ridurre gli sprechi

Da oggi giovedì, 15 ottobre, riscaldamenti al via in 4.300 comuni italiani, quelli in zona climatica E che comprendono grandi città come Milano, Torino, Bologna, Venezia. Lo ricordano il ministero dello Sviluppo economico e l’Enea (l’agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) rendendo noto un vademecum con i consigli anche

Alto