Archivi tag: religione

In libreria Origin il nuovo romanzo di Dan Brown, l’autore del Codice da Vinci

In libreria Origin il nuovo romanzo di Dan Brown, l’autore del Codice da Vinci

“Un mondo senza religione o un mondo senza scienza?”. Dan Brown – l’autore del Codice da Vinci, bestseller mondiale, anticipa così il suo nuovo romanzo, Origin, in libreria da martedì 3 ottobre (Mondadori, 564 pagine, 25 euro). È una critica al pensiero irrazionale, il volume, per celebrare, aggiunge l’autore, “importanti intuizioni come il rifiuto di

Nuoro: lezioni di sesso, prof di religione tra le mamme e il Vescovo

Valanga di attestati di stima e solidarietà a Giovanni Siotto (nella foto), 32 anni, professore di religione delle Medie nel Nuorese. Il docente è finito nella bufera per aver parlato in classe di sesso, consigliando l’acquisto di due libri (da leggere a casa con i genitori) ritenuti “troppo espliciti”. Scontro frontale col Vescovo Tra Giovanni

Rapporti sessuali “circoscritti” con una ex alunna, arrestato prof di religione

Arrestato a Palermo un prof di religione che avrebbe avuto rapporti sessuali, stranamente definiti “circoscritti”, con una sua ex alunna minorenne. Stamattina all’alba la polizia di Stato ha eseguito la misura cautelare (arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico) disposta dal gip. L’insegnante ha 47 anni e lavora in un istituto superiore del capoluogo siciliano.

Mamma muore di cancro, la lettera postuma alla figlia: “Tu sei viva, ogni momento conta”

“Ho una buona e una cattiva notizia. Quella cattiva è che, a quanto pare, sono morta. Quella buona, se stai leggendo questo, è che tu, invece, non lo sei affatto (a meno che non ci sia il wi-fi nell’aldilà)”. Sono le parole che aprono la lettera di una donna di 36 anni, Heather McManamy, stroncata

“Il papa è pop”: flash mob a Rebibbia, 50 detenute ballano per Francesco (video)

È il primo flash mob della storia in un carcere italiano e in vista del Giubileo a organizzarlo e metterlo in pratica sono state 50 detenute di Rebibbia che hanno ballato perché “Pope is pop” (il papa è pop). La particolarità è che la mobilitazione e la danza ha riunito donne di nazionalità e credenze

Alto