Archivi tag: rapporto

L’Italia invecchia: calano le nascite, ma la vita media aumenterà di 5 anni

L’Italia invecchia: calano le nascite, ma la vita media aumenterà di 5 anni

Italia diventa un paese sempre più vecchio. Secondo il report dell’Istat sul futuro demografico la sopravvivenza è prevista in aumento. Entro il 2065 la vita media crescerebbe di oltre cinque anni per entrambi i generi, giungendo a 86,1 anni e 90,2 anni, rispettivamente per uomini e donne (80,6 e 85 anni nel 2016). La popolazione

Rapporto salute: “Al Sud si muore molto più che al Nord”

In Italia si muore meno per tumori e malattie croniche, ma solo dove la prevenzione funziona e lo fa soprattutto nelle regioni settentrionali. Al Sud, invece, la situazione è opposta: il tasso di mortalità per queste malattie è maggiore dal 5% al 28% e la Campania è la regione con i dati peggiori. A sottolinearlo

Rapporto Coop: 10 miliardi per il corpo e il cibo come gratifica

Sono i più sani al mondo, ma al tempo stesso sono ossessionati dalla salute. Fumano, bevono e amano meno, ma la passione per il gioco d’azzardo non cala. Considerano ormai il cibo una moda da condividere sui social. È la fotografia degli italiani scattata dal Rapporto Coop 2017, redatto dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop e presentato

Coop 2016: 15 milioni di smartphone, ma impera la Silver economy

L’Italia di oggi? Una società “liquida” dove comportamenti e consumi sono in continua evoluzione, dove impera la “Silver economy”, il potere di acquisto è in mano alle “pantere grigie”, mentre i Millennials sono ormai la “generazione disagio”. Eppure il nostro è anche un paese più smart, più sano, più green e più pulito. Questa la

Adolescenti: uno su 6 abusa di alcol e aumentano i giocatori d’azzardo online

Il 92,6% trascorre le proprie giornate con il cellulare in mano, il 63,4% assume bevande alcoliche, tabacco o cannabis, il 50% circa ha subito episodi di bullismo e l’11,5% (percentuale in crescita) gioca d’azzardo online. È la fotografia contenuta nel nono Rapporto di monitoraggio sull’attuazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza sui quasi 2

Censis, la nuova vita degli italiani: cibo take away e auto in car sharing

Sempre più connessi a Internet, ma sempre più in difficoltà ad affrontare spese sanitarie e in generale ad arrivare a fine mese per 2 persone su 10. E le abitudini degli italiani – popolo che vive in un Paese definito “in letargo” – iniziano a cambiare, affidandosi al giorno per giorno. Lo si fa rinunciando

Coop: le famiglie hanno recuperato 220 euro (ma ne avevano persi 2.600)

Ottimista il Rapporto Coop 2015 sul potere d’acquisto delle famiglie italiane, presentato oggi a Milano. Dall’inizio della crisi – spiega il Rapporto – le famiglie italiane hanno perso 2.600 euro di reddito disponibile, ma quest’anno ne hanno recuperati 220 con una crescita del potere di acquisto dell’1,5% (+1% grazie alle politiche del governo).

Alto