Archivi tag: rai

Cda Rai: solo 11 voti a Minoli e 7 a Santoro, eletti 4 esponenti dal Parlamento

Cda Rai: solo 11 voti a Minoli e 7 a Santoro, eletti 4 esponenti dal Parlamento

Alberto Barachini, giornalista Mediaset passato a Forza Italia, è stato elettopresidente della Commissione di Vigilanza Rai. Barachini (nella foto in basso) è passato alla terza votazione con 22 voti. Si scioglie così il primo nodo per il governo, primo banco di prova per la tenuta degli equilibri interni alla maggioranza gialloverde e del suo rapporto

Sanremo 2019: è ufficiale, bis di Claudio Baglioni come direttore artistico

Dopo una lunga trattativa, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo 2019, che giungerà all’edizione numero 69. “Sono molto contento del positivo esito della trattativa”, ha annunciato il dg Rai Mario Orfeo (nella foto sotto). “È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti

Il mercoledì la miglior partita di Champions in chiaro sulla Rai, che centra un traguardo

La tv pubblica, che come l’Italia, ha perso i mondiali di Russia, si rifà con un “regalo” importante agli abbonati. Torna dopo sei anni la Champions League in Rai. La tv pubblica ha raggiunto un accordo con Sky per la trasmissione in esclusiva in chiaro della miglior partita delle italiane il mercoledì della prossima stagione,

Beffata la Rai: i Mondiali di calcio di Russia 2018 in chiaro su Mediaset

Non basterà l’assenza della nazionale italiana, per far perdere interesse per i Mondiali di calcio di Russia 2018. Questo, almeno, è quello che sperano i vertici di Mediaset, che oggi hanno annunciato con soddisfazione che trasmetteranno in chiaro e in esclusiva gli incontri che porteranno all’assegnazione del titolo 2018. E così tutte le 64 partite

Milena Gabanelli lascia la Rai: “Volevano chiudermi in uno sgabuzzino”

Obbiettivo raggiunto. Milena Gabanelli, l’eroina di Report, si è dimessa dalla Rai. La giornalista, protagonista di tante battaglie, ha inviato una lettera di dimissioni dalla tv pubblica, a partire dal 15 novembre, rifiutando l’offerta della direzione generale della condirezione di Rai News per lo sviluppo del portale web e del ritorno alla sua storica trasmissione

Alto