Archivi tag: Ragazzo

Ex pentito ucciso ad Ascoli: arrestato per l’omicidio 17enne in concorso con lo zio

Ex pentito ucciso ad Ascoli: arrestato per l’omicidio 17enne in concorso con lo zio

La Procura per i Minori di Ancona ha indagato per omicidio volontario il nipote diciassettenne di Petre Lambru, il rumeno di 57 anni arrestato venerdì notte ad Ascoli Piceno con l’accusa di aver ucciso Franco Lettieri, 56 anni, salernitano, ex collaboratore di giustizia che risiedeva nella città marchigiana. Il reato di concorso in omicidio volontario

Bergamo: lite in discoteca, è morto anche il secondo ragazzo investito

Dopo Luca Carissimi, oggi è morto anche Matteo Ferrari l’altro giovane travolto nella notte tra sabato e domenica, mentre era in scooter con l’amico, dall’auto guidata da Matteo Scapin, che li ha speronati dopo una lite in discoteca a Orio al Serio. L’automobilista di Curno è ora in cella per omicidio volontario. Le due vittime

Sabbioneta (Mantova): muore un bambino di 11 anni nella casa incendiata dal padre

È morto il bambino di 11 anni che si trovava nella casa di Sabbioneta (Mantova) che il padre avrebbe incendiato. L’uomo, italiano, a quanto si è saputo aveva ricevuto 4 giorni fa un divieto ad avvicinarsi alla casa familiare emesso dal gip di Mantova. I carabinieri della città, coordinati dal comandante Fabio Federici, stanno ricostruendo

“La spalla è guarita, il cuore no”: chiede perdono lo studente che aggredì la prof

Ha confessato e chiesto perdono lo studente dell’istituto nel Milanese dove un’insegnante è stata aggredita con il lancio di alcune sedie, lo scorso 29 ottobre. Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano  “Il Giorno” il ragazzo avrebbe detto di “aver fatto una cosa stupida” e che non avrebbe voluto “ferire nessuno”. La lezione a Vimercate (Monza)

Montalto di Castro: boato in casa, muore ventiseinne, grave la ragazza di 24 anni

Tragedia la notte scorsa a Torre di Maremma, un comprensorio nel comune di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. Un’esplosione in un appartamento, probabilmente per una fuga di gas, ha causato la morte ad un ragazzo di 26 anni, pare di origini egiziane, mentre la compagna, 24 anni, romana, è rimasta gravemente ferita. La

Alto