Archivi tag: ragazzi

“Leggimi forte”, oggi a Pomigliano due premiati per la Sezione bambini e ragazzi

“Leggimi forte”, oggi a Pomigliano due premiati per la Sezione bambini e ragazzi

Pomigliano d’Arco nota come polo industriale e luogo di accese lotte sindacali, ha anche altri motivi per essere citata. Da una decina d’anni, grazie all’appassionata attività dell’Associazione “Leggimi forte”, i libri per ragazzi hanno diritto di cittadinanza nelle scuole. Motore dell’associazione senza scopo di lucro è Pasquale Avallone, un sorridente signore che con indomabile energia,

Bologna: dal 1° al 4 aprile torna la Fiera internazionale del libro per ragazzi

È giovane per antonomasia e, nonostante il mezzo secolo abbondante d’età, fa propri temi più che mai attuali, dal mercato emergente degli audiolibri a quello delle app per smartphone e tablet, senza trascurare “cult” come i cartonati. Il mondo dell’editoria per infanzia e ragazzi si dà appuntamento a Bologna per la Fiera Internazionale del Libro

“Dentro il cuore di Kobane”: le battaglie delle donne curde raccontate ai ragazzi

Combattono per affermare i propri diritti come donne e come curde. Per emanciparsi sono disposte a imbracciare un fucile e a perdere anche la vita. Sono le ragazze dell’esercito delle combattenti curde, formazioni tutte al femminile, alle quali è dedicato “Dentro il cuore di Kobane” (Il battello a Vapore-Piemme, 133 pagine, 14 euro) della giornalista

Roma: albero crolla su tre auto in viale Mazzini, due persone sono gravi

Due persone sono rimaste ferite questa mattina a causa della caduta di un albero a Viale Mazzini a Roma. L’albero, un grosso pino, precipitato all’altezza del civico 103, ha colpito tre auto. Il 118 ha soccorso 2 persone in codice rosso che sono state trasportate all’ospedale Santo Spirito e al Policlinico Umberto I. In zona

Manuel Bortuzzo: tentato omcidio con premeditazione

Ora hanno un volto gli autori dello sciagurato tentato omicidio di Manuel Bortuzzo, nuotatore ventenne rimasto paralizzato dopo essere stato colpito da un colpo di pistola la notte di sabato scorso all’Axa, nel quadrante sud di Roma. Ai due ragazzi fermati per il ferimento di Manuel viene contestato, ora, il tentato omicidio aggravato dalla premeditazione dai motivi

Alto