Archivi tag: prostata

Il tumore alla prostata fa meno paura, ma c’è bisogno di più prevenzione

Il tumore alla prostata fa meno paura, ma c’è bisogno di più prevenzione

Oggi il tumore alla prostata fa meno paura: grazie all’ampio ventaglio di terapie, a team multidisciplinari che garantiscono un percorso facilitato per visite ed esami, alla condivisione con il paziente delle strategie terapeutiche da seguire. Sono alcuni dati che emergono dall’indagine “Carcinoma prostatico metastatico, il paziente al centro delle cure” condotta dalla Società Italiana di

Il 30% degli uomini fa flop a letto: problemi alla prostata tra i principali nemici

Il 53% dei maschi italiani soffre di problemi alla prostata e il 30% fa “flop” con il sesso a causa di disturbi spesso sottovalutati, a partire dalla disfunzione erettile, che interessa 3 milioni di uomini, e l’eiaculazione precoce che invece colpisce circa 4 milioni di maschi. I dati arrivano dalla Società italiana di urologia (Siu),

Infedeltà: arriva il kit che scova le tracce biologiche di un marito traditore

Addio agli investigatori privati. Ora, per scoprire se il partner tradisce, c’è “Sos infedeltà”, un kit fai da te messo a punto dalla giurista Sara Castellani e dalla biologa Barbara Candiani dello studio Galileo di Parma. Come? Rilevando la presenza di tracce di sperma su indumenti o materiali di vario genere e dell’enzima prodotto dalla

Sesso: la durata ottimale è di 7 minuti, oltre rischia la salute

A sostenere che la durata ideale di un rapporto sessuale non deve superare i 7 minuti, preliminari inclusi, è lo studio che si intitola “Pause” ed è stato pubblicato sulla rivista “European urology”. Diecimila i pazienti arruolati per valutare infatti gli effetti dapoxetina, un farmaco che inibisce l’eiaculazione precoce, problema che in Italia riguarda 4

Tumore alla prostata: una nuova terapia triplica sopravvivenza

Una grande novità nella cura deitumori alla prostata, se diagnosticati agli inizi. È stata testata una terapia con abiraterone e prednisone, che comporta il più grande beneficio in termini di sopravvivenza mai avuto finora su pazienti con stadio precoce della malattia. I risultati con l’associazione dei due farmaci Nei pazienti con tumore alla prostata, l’associazione

Alto