Archivi tag: progetto

Decreto clima: tanti bonus e uno di 2.000 euro per chi rottama l’auto

Decreto clima: tanti bonus e uno di 2.000 euro per chi rottama l’auto

Un bonus fiscale da 2.000 euro per i cittadini che risiedono nelle città metropolitane inquinate nelle zone interessate dalle procedure di infrazione comunitaria e che rottamano autovetture fino alla classe Euro 4. Lo prevede la bozza del decreto “per il contrasto dei cambiamenti climatici e la promozione dell’economia verde”. Il bonus è un credito di

Nutella: mancano le nocciole, si corre ai ripari con un piano per produrle in Italia

Sviluppare 20.000 ettari di nuove piantagioni di noccioleto, circa il 30% in più dell’attuale superficie, entro il 2025. È l’obiettivo auspicato dal Progetto Nocciola Italia, promosso dalla Ferrero Halzelnut Company, la divisione interna del Gruppo Ferrero interamente dedicata alla nocciola. L’azienda di Alba sosterrà i produttori agricoli con un piano che punta a una nocciola

320 euro a famiglia contro la povertà assoluta

L’Istat aveva lanciato l’allarme nei giorni scorsi. L’Italia aveva toccato il record della povertà assoluta, con 4,6 milioni di cittadini in grandissime difficoltà economiche. E allora ieri contro la povertà il ministero del Lavoro ha lanciato il Sostegno per l’inclusione attiva (Sia), una misura destinata alle famiglie in difficoltà, che in media dovrebbe assicurare 320

Trani, la città dei libri: lavori in corso per un progetto decisamente ambizioso

Stavolta parliamo di molti libri, di piccole librerie, di biblioteche vagabonde e di un bel progetto elaborato e gestito da Enzo Covelli della Libreria Miranfù. Siamo a Trani dove, da febbraio, si sta realizzando – e quanto bene! – “Bibliocity. Che i libri siano con voi” che, entro giugno, installerà undici “Little Free Library” e

Cannabis legale: la carica dei 218 parlamentari per il sì, ma infuriano le polemiche

Una proposta di legge, sottoscritta da 218 parlamentari, è stata messa a punto per la legalizzazione della cannabis. Il progetto è stato presentato questa mattina a Montecitorio dall’intergruppo “trasversale”, che negli ultimi mesi ha lavorato cercando di compendiare le diverse proposte sul tavolo, da quella di Pippo Civati a quella di Roberto Giachetti, passando per

Alto