Archivi tag: prezzo

Quanto mi costi, ma quanto mi piaci: il prezzo influisce sul sapore del cibo

Quanto mi costi, ma quanto mi piaci: il prezzo influisce sul sapore del cibo

La percezione del sapore del cibo cambia in base a quanto costa. Lo sostiene uno studio dell’americana Cornell University pubblicato dal Journal of product and brand management e condotto dai membri che hanno osservato le reazioni di 139 persone che hanno cenato in un ristorante italiano “all you can eat” (tutto quello che puoi mangiare).

Pazza estate meteo, aumenti record per il prezzo di frutta e verdure: +7,7%

Aumento record del 7,7% per il prezzo della verdura nel carrello della spesa per effetto di un’estate dal clima pazzo dove si innescano fenomeni speculativi e importazioni dall’estero che fanno crollare le quotazioni riconosciute agli agricoltori anche al di sotto dei costi di produzione. La Coldiretti denuncia La denuncia arriva da una fonte autorevole come

A San Siro protestano i pastori sardi: “Prezzo del latte bassissimo”

Il Cagliari ha portato ieri sera a San Siro la protesta degli allevatori sul prezzo del latte. Prima di affrontare il Milan, i calciatori rossoblu hanno posato in campo con una maglietta bianca con scritto “Solidarietà ai pastori sardi” (nella foto). Sabato scorso la squadra, in partenza per Milano, era stata fermata da un gruppo

Panettone, guida all’acquisto: occhio a prezzo, etichetta e ingredienti

Arrivano, con l’avvicinarsi delle feste, i consigli per non sbagliare l’acquisto di uno dei dolci-icona del Natale: il panettone. A suggerire il metodo per scegliere il prodotto giusto tra la ricca offerta della specialità alimentare proposta in questo periodo dai supermercati, discount e negozi specializzati è un vademecum ad hoc realizzato da QualeScegliere.it, sito italiano

Il burro costa il doppio, ma la produzione cresce per la crisi dell’olio di palma

Buone notizie per i produttori, ma non allo stesso modo per i consumatori. Il prezzo del burro in Italia è raddoppiato in un solo anno (+113%) per l’aumento della domanda dovuta al riconoscimento di proprietà salutistiche, soprattutto in alternativa a grassi come l’olio di palma che un numero crescente di grandi gruppi industriali sta abbandonando.

Alto