Archivi tag: pomodoro

Pomodoro, passate e pelati: diventa obbligatorio indicare l’origine in etichetta

Pomodoro, passate e pelati: diventa obbligatorio indicare l’origine in etichetta

Niente più pomodoro “anomimo” sugli scaffali di alimentari e supermercati. È scattato infatti l’obbligo di indicare in etichetta l’origine per pelati, polpe, concentrato e degli altri derivati del pomodoro per smascherare l’inganno dei prodotti coltivati all’estero ed importati per essere spacciati come italiani. Le diciture A spiegare come funziona la nuova etichettatura è la Coldiretti.

Salse, sughi e concentrati di pomodoro: obbligatoria l’origine in etichetta

Etichetta di origine obbligatoria, che salva la pummarola made in Italy dall’inganno dei prodotti coltivati all’estero e importati per essere spacciati come italiani. Lo annuncia Coldiretti in concomitanza con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del relativo decreto interministeriale che vale per conserve e salse, oltre che per i concentrati e i sughi, che siano composti

Soffritto di cipolla e aglio: sulla pasta al pomodoro fa bene al cuore

La pasta al pomodoro fa bene se il sugo viene fatto cuocere a lungo e il soffritto viene fatto rigorosamente con cipolla e magari anche uno spicchio di aglio, insieme all’olio extravergine. Secondo una ricerca spagnola pubblicata sulla rivista Food Research International e condotta presso la facoltà di farmacia e scienze della nutrizione dell’università di

Listeria: anche Unes richiama il tramezzino al kebab della Riva Alimentari

Tramezzino alla listeria. Per questo, dopo che l’ha fatto il ministero della Salute, anche i supermercati Unes hanno richiamato quello di kebab, pomodoro e cipolla prodotto dalla Riva Alimentari Uniti di Nibionno (Lecco). La confezione è da 150 grammi in atmosfera protettiva e la ragione è il rischio microbiologico che l’alimento costituisce. Prodotto da restituire

“La pizza? Alimento completo e digeribile”: parola del medico del Napoli Calcio

“La pizza è un alimento completo e molto digeribile. L’importante è prepararlo con gli ingredienti giusti e di ottima qualità. E può essere mangiata anche dagli atleti”. Lo sostiene Alfonso De Nicola (nella foto sotto), responsabile dello staff medico della Società sportiva calcio Napoli. In tema di ingredienti, il sanitario, come riporta SaluteDomani.com, ha aggiunto:

Buoni e Giusti, la Coop rilancia sul pomodoro la lotta al caporalato

Coop rilancia sul tema lotta al caporalato e, a due mesi di distanza dall’annuncio del varo della campagna “Buoni e Giusti Coop”, nata per contrastare il lavoro nero soprattutto in 13 filiere ortofrutticole considerate a più alto rischio, si concentra sul pomodoro da industria, la filiera che più di tutti almeno nell’opinione pubblica impatta con

Macchia di pomodoro sulla camicia: alleati per rimuoverla sono limone e aceto

Camicia o vestito macchiato dal pomodoro mentre si mangia una pasta al sugo? Il danno può essere facilmente risolto. Basta prendere come primo passo una spugna con cui rimuovere la parte più corposa del pomodoro caduto. Poi, rimasta solo la macchia, si inizia a tamponare delicatamente dal centro verso i bordi con succo (oppure una

Facevano la salsa di pomodoro in casa: 6 feriti, uno va al Centro ustionati di Cesena

In questo periodo sono ancora molte le famiglie (specie centro-meridionali) che si “fabbricano” in casa la salsa di pomodoro approfittando del sole e in attesa di poterla usare d’inverno. Raramente ci sono problemi, perché la procedura è piuttosto semplice e codificata in ogni famiglia nel corso degli anni. Ma sei persone sono rimaste ferite in

Alto