Archivi tag: petizione

Padova: “Sono tutti obbiettori”, non riesce a abortire in 23 ospedali

Padova: “Sono tutti obbiettori”, non riesce a abortire in 23 ospedali

“Mi domando che senso abbia promuovere una legge per dare diritto di scelta e poi non si mette nessuno nelle condizioni di farlo. Lo trovo offensivo, inutilmente doloroso. Una struttura pubblica doveva darmi garanzia dell’applicazione della normativa”. Dopo le polemiche per l’assunzione a Roma di due medici non obiettori, arriva la storia di “Giulia” (nome

Allattamento al seno, l’11 febbraio flash mob nazionale: “È un diritto, non un’oscenità”

Un flash mob in contemporanea in tutta Italia per difendere il diritto delle madri all’allattamento nei luoghi pubblici. È quello organizzato per sabato 11 febbraio in collaborazione con il Movimento allattamento materno italiano (Mami) che, a partire dalle 17, sotto l’hashtag #ovunquelodesideri, reagisce all’allontanamento da un ufficio postale di Biella di una mamma, Francesca Castelli,

“Qui non si introducono cibi e bevande”: vietato allattare sul Comune di Bologna

Alla stupidità umana non ci sono limiti e quanto accaduto a Palazzo d’Accursio, storica sede del municipio di Bologna, è una clamorosa conferma. “Qui non si possono introdurre cibi e bevande quindi non può allattare”: con questa motivazione i custodi hanno impedito a Chiara Cretella, una ricercatrice di 40 anni, di nutrire il figlio di

Firenze: no al locale in centro e McDonald’s chiede 17,8 milioni, il web si rivolta

McDonald’s voleva un altro dei suoi ristoranti a Firenze. Ma per i cittadini era troppo centrale, dato che il locale avrebbe aperto i battenti in piazza del Duomo, classificata come patrimonio mondiale dell’Unesco. Così la società americana, dopo il niet frutto di mesi di mobilitazione, ha chiesto i danni alla città toscana. Danni per un

“Via l’olio di palma dal latte in polvere”: petizione on line

“Togliete subito l’olio di palma contaminato con sostanze cancerogene dal latte in polvere per neonati”: è questo l’obiettivo della petizione lanciata oggi da change.org/stoppalmabiberon. L’iniziativa è partita da Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade e si rivolge alle alle aziende che da anni utilizzano il grasso tropicale per motivi quasi esclusivamente di tipo economico

Olio extravergine senza scadenza, la petizione: “Danni ingenti ai consumatori”

Non si ferma la protesta contro la cancellazione del limite di 18 mesi dalla data di scadenza sull’olio extravergine. Con una direttiva europea recepita dal parlamento italiano a inizio luglio 2016, infatti, dall’etichetta salta il limite di un anno e mezzo dalla data di imbottigliamento per consumarlo e viene sostituito dalla dicitura generica “da consumare

Violenze negli asili, la rivolta delle mamme: “Vogliamo le telecamere”

Si moltiplicano le notizie di maestre violente denunciate e in qualche caso condannate per angherie in asili e scuole elementari. Per questo su Facebook è partita la campagna #sialletelecamere che ha anche un gruppo che al momento annovera quasi 43.000 iscritti. Chi sono? Mamme ma anche papà preoccupati per ciò che può accadere ai loro

Banane più “eque”: 35.000 fime per la campagna ‘Make Fruit Fair!’

È partita a fine giugno e ha raccolto circa 35.000 firma la campagna “Make fruit fair!”, lanciata dalla ong GVC insieme alle organizzazioni di altri 19 paesi Europei, Africani e dell’America Latina, per spingere l’Unione europea ad adottare regole più rigide sull’importazione di frutta tropicale. La raccolta firme è indirizzata a Elżbieta Bieńkowska, Commissario europeo

Alto