Archivi tag: pensionato

Reggia di Caserta: Mauro Felicori in pensione, i bravi li mandano a casa

Reggia di Caserta: Mauro Felicori in pensione, i bravi li mandano a casa

È raro che ci sia uno bravo e comptente al posto giusto. Ma dura poco. Mauro Felicori,irettore della Reggia di Caserta, vine mandaot in pensione prima che scada il suo contratto. Ne dà notizia lui stesso su Facebook: “In ragione della legge sulla quiescenza obbligatoria per limiti di età dei dipendenti pubblici, il mio contratto

Spara alla moglie malata di Alzheimer e si suicida (ucciso anche il gatto)

Un pensionato settantenne ha sparato alla moglie con la pistola e si è poi ucciso con la stessa arma, ieri sera a Torino. L’omicidio-suicidio in un condominio in via Signorini, alla periferia Nord-Est della città. La donna – secondo quanto si è appreso – da due anni soffriva del morbo di Alzheimer. La coppia, che

Busto Arsizio: pensionato rifiuta sesso, picchiato dalla massaggiatrice

Ne capitano tante ogni giorno, ma questa ha dell’inverosimile. Un sessantenne del varesotto voleva un massaggio alla schiena nella speranza di alleviare il dolore che lo affliggeva, così è andato in un “centro benessere” di Busto Arsizio, gestito da cinesi, dove è rimasto sequestrato per quasi un’ora. Il motivo? L’uomo ha rifiutato una prestazione sessuale

Banca Etruria perquisita dopo il suicidio del pensionato che aveva perso tutto

La guardia di finanza sta eseguendo una perquisizione nella sede di Civitavecchia di Banca Etruria nell’ambito dell’inchiesta sul suicidio del pensionato Luigino D’Angelo, avvenuto lo scorso 28 novembre. L’uomo, titolare di obbligazioni subordinate della banca, si era ucciso nella cittadina laziale dopo aver scoperto l’azzeramento del suo capitale. “Lo faccio per lo smacco, non per

Istigazione al suicidio di D’Angelo, si indaga

Aperto un fascicolo sulla morte di Luigino D’Angelo. Il pubblico ministero Alessandra D’Amore procede contro ignoti per istigazione al suicidio del pensionato-risparmiatore che nel crac della sua banca ha perso i risparmi di una vita, oltre i 100.000 euro. È stata già acquisita agli atti la lettera in cui l’anziano ha spiegato le ragioni del

Alto