Archivi tag: ore 21

Champions: alle 21 l’Inter su Canale 5 e il Napoli su Sky

Champions: alle 21 l’Inter su Canale 5 e il Napoli su Sky

Due partite delle italiane stasera in Champions ligue. Entrambe alle 21. L’Inter sarà impegnata in Germania contro il Borussia Dortmund. La partita sarà trasmessa anxche in chiaro su Canale 5, quindi sarà accessibile a tutti. Solo su Sky, invece, Napoli-Salisburgo. Una vittoria qualificherebbe gli azzurri di Ancelotti (in ritiro “Non punitivo”, come sostiene arditamente il

Europei volley donne: alle 21 l’Italia contro la Slovenia per la quarta vittoria

Terza partita e terzo successo ieri per la nazionale femminile di pallavolo, impegnata agli Europei 2019. Dopo Portogallo e Ucraina, le ragazze di Davide Mazzanti hanno superato anche il Belgio col punteggio di 3-0 (25-18, 25-21, 25-23). Grazie al successo di ieri le vice campionesse mondiali si sono portate al primo posto della Pool B,

“Seduto su una polveriera”: alle 21.10 il doc di RaiStoria su Marcello Torre (il promo)

Il 23 novembre 1980, un terremoto violentissimo sconvolse gran parte del Sud Italia, facendo quasi 3.000 vittime e causando 280.000 sfollati. A essere colpito anche Pagani, un grosso centro dell’agro nocerino-sarnese, nel salernitano, dove in quei giorni è sindaco l’avvocato Marcello Torre. Torre è in mezzo alla gente la notte della scossa, a coordinare i

Dance Dance Dance: dalle 21,10 gara inedita con nomi famosi su FoxLife (Sky)

“Thriller” di Michael Jackson, “Vogue” di Madonna, “Moulin Rouge” con i suoi colori vividi colori: sono alcune delle coreografie più iconiche della storia del pop e del cinema. Il talent va in onda dal 21 su FoxLife per dodici puntate, inizio alle 21,10. I concorrenti in gara Si tratta di una sfida fra sei coppie di

L’Italia 2 di Conte non ce la fa, vince l’Irlanda e lunedì dentro-fuori con la Spagna

Antonio Conte ha preteso troppo. Non si possono cambiare otto-nove titolari e pensare di battere senza problemi l’Irlanda. E, infatti, finisce 1-0 per gli irlandesi con un gol nel finale dell’ottimo Brady. Deludenti gli innesti di ieri, soprattutto sul piano della costruzione del gioco (evanescente Bernardeschi), ma anche per una certa “mollezza” difensiva dell’intera squadra

Alto