Archivi tag: olio extravergine

Olio, cioccolata e mirtilli per una pelle sana nelle giornate di pieno sole

Olio, cioccolata e mirtilli per una pelle sana nelle giornate di pieno sole

Cioccolato, olio extravergine di oliva, resveratrolo che è contenuto nel vino rosso e beta carotene che si trova invece nelle carote, acidi grassi come quelli derivanti dal salmone, mirtilli. E poi le spezie che contengono acido rosmarinico come ad esempio il rosmarino stesso, il timo, la maggiorana, l’origano e l’acido ellagico, che ad esempio si

Foggia, olio di soia venduto come extravergine: 24 misure cautelari

Vendevano in Italia e all’estero olio di semi di soia addizionato con clorofilla spacciandolo per olio extravergine di oliva. Per questo i carabinieri hanno eseguito 24 misure cautelari, 17 delle quali a Cerignola (Foggia), nell’ambito dell’operazione “Oro giallo”. L’olio contraffatto – riferiscono gli investigatori – veniva rivenduto in gran parte d’Italia, anche a rinomati ristoranti,

Malattie circolatorie: la prevenzione passa da frutta, verdura e olio extravergine

Frutta e vegetali, in particolare agrumi, mele, pere e verdure a foglia. E poi olio extravergine di oliva, omega 3 contenuti nel pesce, fibre, vitamina B6 e B12. La prevenzione delle malattie circolatorie e dell’ictus cerebrale, seconda causa di morte a livello mondiale e la cui mortalità rischia di raddoppiare entro il 2020 a causa

Natale, per gli assaggiatori l’olio novello è intenso: “Ottimo per la tartare”

L’olio extravergine 2017, quello dell’ultima campagna di raccolta, “è particolarmente saporito, a causa della siccità che ha tagliato la quantità ma ha dato intensità all”oro verde’ anche per chi ha molito presto, a fine settembre perché le olive erano già mature”. Lo ha detto, a margine di un incontro Assitol sul futuro dell’olio d’oliva, Maria

Olio extravergine italiano: “falsificata” una bottiglia su due (video)

Scrivono “garantito 100% italiano”, ma attenzione perché una bottiglia su due di olio extravergine è taroccata. Lo sostiene l’indagine della trasmissione Mi manda Rai3 di Salvo Sottile ripresa da Barbara Cataldi sull’edizione cartacea del Fatto Quotidiano di lunedì 6 marzo. Inchiesta che si basa sull’analisi del contenuto di 20 confezioni. Esito: solo il 50% è

Olio d’oliva: nel 2015 frodi da record, +278% rispetto al 2014

Frodi quadruplicate nel 2015 su olio e grassi con un incremento record del 278% tra adulterazioni, contraffazioni e falsificazioni. Lo attesa un rapporto di Coldiretti elaborato partendo dai dati dei carabinieri del Nas, “Olio extra vergine di oliva italiano e consumatore mondiale”. Il rapporto, realizzato da Unaprol-Ixe, parte dal valore dei sequestri, 29,5 milioni di

2.000 tonnellate di falso “extravergine made in Italy” sotto sequestro

Era greco e spagnolo, ma veniva spacciato come italiano al 100%. Si tratta di olio extravergine d’oliva, o così si voleva far credere, che tra la Puglia e la Calabria veniva fatturato come autoctono per un valore complessivo di 13 milioni di euro. Ora, quello che gli investigatori definiscono un “vasto e collaudato sistema di

Il super-esperto: “Come si trucca l’olio extravergine”

Tutto legale. Tutto nella norma. Ma stranamente il prodotto finale ­non regge alla prova del test. E viene fuori che l’olio extravergine che acquistiamo al supermercato sotto l’insegna di marchi noti e rassicuranti, extravergine non lo è per niente. Dopo essere finite sotto inchiesta con altri quattro produttori, e indagate per frode in commercio e vendita

Alto