Archivi tag: oggi

Internazionali di Roma: oggi le finali del torneo al Foro italico (con 1000 spettatori)

Internazionali di Roma: oggi le finali del torneo al Foro italico (con 1000 spettatori)

Giornata dedicata alle finali oggi agli Internazionali d’Italia di tennis. Per la prima volta dall’inizio del torneo, il pubblico ieri è tornato sulle tribune: accesso consentito a 1000 persone, rispettando i protocolli di distanziamenti anti Covid. E la cosa si ripeterà anche oggi. Novak Djokovic torna in finale a Roma e lo fa battendo 7-5,

Marina di Massa: due avvisi di garanzia per le bambine uccise dal pioppo

Due avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Malak e Janna Lassiri, le due sorelle di 14 e 3 anni, residenti a Torino, uccise domenica scorsa da un pioppo caduto sulla tenda dove stavano dormendo con i loro familiari nel campeggio Verde mare di Marina di Massa (Massa Carrara). Secondo la notizia diffusa dall’Agenzia

Coronavirus: superati in Italia i 34.000 morti, oggi 192 nuovi contagi in Lombardia

Coronavirus: è stata superata in Italia la drammatica cifra di 34.000 vittime. Oggi i morti segnalati sono stati 79. I nuovi contagi sono stati 283, di cui 192 in Lombardia, cioè il 67,8%). In terapia intensiva risultato 263 malati, meno 20 rispetto a ieri. 34.043 vittime finora I morti complessivi sono 34.043. Nell’aumento delle vittime

Scuola: approvato il decreto con 145 Sì e 122 No

La Camera, impegnata nell’esame del decreto scuola, ha interrotto i propri lavori, per consentire la sanificazione dell’aula. La seduta è ripresa alle 24 ed è proseguita ininterrottamente, tranne le sospensioni per la sanificazione, fino alle 11,30 quando si effettuerà il voto finale sul decreto. Alla fine il decreto tanto tormentato e dopo ore e ore

Gualtieri: via al bonus baby sitter da 1.200 euro, soldi agli autonomi in 2-3 giorni

Decreto Rilancio in Gazzetta ufficiale in nottata e bonus autonomi che arriverà al massimo “in due-tre giorni”. A una settimana dall’ok del Consiglio dei ministri il governo è riuscito a chiudere e a “bollinare” la maxi-manovra da 55 miliardi con i nuovi aiuti a famiglie e imprese e le risorse, assicura in tv il ministro

Conte alle Regioni: “Evitiamo scontri dannosi”

Le ordinanze locali delle singole Regioni sulle misure anti-contagio da Coronavirus potranno essere prorogate fino al 13 aprile, ma non potranno riguardare le attività produttive, sulle quali valgono a livello nazionale le direttive del governo. Questa precisa indicazione, secondo quanto si apprende da fonti del governo, è emersa al tavolo che si è svolto ieri

Alto