Archivi tag: neonato

Ragusa: mamma di 25 anni travolta e uccisa davanti al ristorante in cui lavorava

Ragusa: mamma di 25 anni travolta e uccisa davanti al ristorante in cui lavorava

Martina Aprile, una cameriera di 25 anni che aveva terminato il suo turno di lavoro in un ristorante di Cava d’Aliga, frazione marinara di Scicli nel ragusano, mentre stava gettando la spazzatura nei cassonetti sulla strada provinciale per Sampieri è stata travolta da una Y10. È morta sul colpo. Ferito un collega La ragazza era

Bari: neonato malato abbandonato in ospedale, partita gara di solidarietà

Un bambino di 48 giorni di nazionalità rumena è stato abbandonato dalla mamma nell’ospedale Giovanni XXIII di Bari, dove era ricoverato da alcuni giorni per una malattia metabolica e problemi cardiaci diagnosticati fin dalla nascita. Immediatamente è partita la gara per la solidarietà, con medici e infermieri che fanno doppi turni per non lasciarlo solo

Ritrovati a Salerno la mamma e il bambino “rapito” in ospedale

È stata trovata Marta Wozniel, la donna di 33 anni, di origine polacca, che nella serata di giovedì ha rapito il figlio dal Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale di Salerno, temendo forse che il Tribunale per i Minorenni glielo portasse via, avendo partorito in stato di ubriachezza. La donna – residente a Giffoni Valle Piana e

Neonato lanciato dal balcone, per il Dna non era figlio del compagno della madre

Clamorosa novità nel delitto del neonato di Settimo Torinese, trovato esamine in una strada il 30 maggio scorso e morto poco dopo il ricovero in ospedale a Torino. L’analisi del Dna ha dimostrato che il bambino non era figlio del compagno della madre, Valentina Ventura. L’esame del Dna disposto dalla procura di Ivrea sul corpicino

Milano: abbandona il figlio in metropolitana e si pente, quando torna trova la polizia

Una madre ha abbandonato il figlio neonato nella metro, ma poi, assalita dal rimorso, ci ha ripensato ed è tornata indietro. Ma un maresciallo della guardia di finanza aveva già trovato il neonato e chiamato gli agenti di stazione. È accaduto oggi, mercoledì 10 maggio, alla stazione di piazza Repubblica a Milano, nel viavai confuso

Alto