Archivi tag: napoli

Maradona sarà sepolto oggi, forse per evitare la ressa dei funerali a Buenos Aires

Maradona sarà sepolto oggi, forse per evitare la ressa dei funerali a Buenos Aires

È morto Diego Armando Maradona. L’annuncio è arrivato dai media argentini, tra cui tra i primi il Clarin. La salma di Diego Armando Maradona sarà inumata oggi nel cimitero “Jardin de Bella Vista”, dove in passato sono stati sepolti sua madre e suo padre (Do±a Tota, morta nel 2011 e don Diego, deceduto nel 2015).

Zone rosse e arancione: oggi il governo esamina i nuovi dati

Saranno elaborati oggi i dati Covid arrivati ieri dalle regioni e che domani verranno valutati dal Governo per decidere nuove possibili zone rosse o arancioni in Italia. Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia varano nel frattempo nuove ordinanze anti-assembramento. Rafforzamento della presenza di Esercito e Protezione civile a Napoli. Oggi nuovo vertice tra Conte,

All’attacco di De Luca: la Campania verso il lockdown?

La Campania verso il lockdown: “Penso ci siano stati errori molto gravi della Regione e non è uno scaricabarile, i numeri parlano da soli. Le persone a casa sono sole, appena aumenta la febbre vanno in ospedale, il virus è fuori controllo, la medicina territoriale è stata smantellata già prima della pandemia”. Così Luigi De

Napoli, farmaci illegali a Capodichino: sequestrate oltre 3700 compresse

Oltre 3.700 compresse medicinali e farmaceutiche, prive di ogni certificazione richiesta dalla normativa nazionale e comunitaria, sono state scoperte nelle valigie di un passeggero di nazionalità ghanese in arrivo da Istanbul. A sequestrarle i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, unitamente ai finanzieri in servizio presso l’Aeroporto di Capodichino, nel corso di un controllo

La sentenza: Juve-Napoli 3 a 0 e un punto di penalità, gli azzurri fanno ricorso

Il giudice sportivo, dopo averci pensato a lungo, ha concluso come volevano i potenti: 3 a 0 alla Juve e, in aggiunta, un punto di penalizzazione al Napoli in classifica. Prevedibile il ricorso di De Laurentiis. L’assurdo è che proprio oggi Cristiano Ronaldo è finito in quarantena e che è risultato positivo McKennie, un altro

Alto