Archivi tag: morti

Brescia: salgono a 4 i neonati morti agli Spedali civili

Brescia: salgono a 4 i neonati morti agli Spedali civili

Sono diventati quattro i casi di neonati deceduti agli Spedali Civili di Brescia nel reparto di terapia intensiva neonatale. Ai tre casi già noti, si è aggiunto anche quello di un neonato morto sabato mattina. Sarebbe stato portato in reparto poco dopo la nascita e non è sopravvissuto. Anche su questo caso l’ospedale bresciano ha

Tragedia a Folgaria: morti un sessantenne e il figlio di 34 anni della compagna

Tragedia a Folgaria verso le 20 di ieri sera. Le forze dell’ordine hanno trovato due cadaveri, quello di un uomo sui 60 anni, che avrebbe esploso i colpi, e quello del figlio di 34 anni della compagna. L’aggressore probabilmente si è tolto la vita. La donna è invece riuscita a mettersi in salvo. Sul posto

Rho, va a fuoco il gattile: per le fiamme e il fumo morti più di 100 felini

Il gattile di Rho (Milano) è andato a fuoco durante la notte e praticamente tutti i gatti ospitati, oltre 100 stanziali, sono morti nel rogo. Secondo i primi accertamenti dei vigili del fuoco si tratterebbe di cause accidentali. Scampati solo i cani Al momento, comunque, sono ancra in corso accertamenti per determinare da cosa siano

Crolla un ponte a Calcutta: non ci sono morti, solo feriti liberi dalle macerie

“Non ci sono morti, contrariamente a quello che si era immediatamente detto, ma solo feriti”. Lo ha detto all’agenzia indiana ANI News, Firhad Hakim, ministro della stato del Bengala, parlando del crollo del ponte a Calcutta. Tutti gli automobilisti e i passanti coinvolti – ha aggiunto – sono stati liberati dalle macerie e dalle lamiere

Virus Nilo: due morti in provincia di Ferrara, affetti da problemi cardiovascolari

Altri due decessi dovuti a forme neuroinvasive particolarmente gravi di malattia da West Nile virus in provincia di Ferrara. A dare la notizia sono state l’Azienda Usl e l’ospedale del capoluogo emiliano, precisando che si tratta di due residenti a Ferrara, di 69 e 86 anni, entrambi affetti da patologie cardiovascolari, ricoverati al Sant’Anna rispettivamente

Conte a Foggia, aperta un’inchiesta sul caporalato dopo la morte degli africani

“La bussola di questo governo – anche nell’approccio che abbiamo avuto nei confronti dell’immigrazione – è quella di garantire la dignità della vita e la dignità del lavoro. Per quanto riguarda il fenomeno del caporalato dobbiamo rafforzare gli strumenti di controllo e prevenzione e introdurre misure di sostegno al lavoro agricolo di qualità”: scrive su

Bresso, legionella: c’è la terza vittima, che malattia è (infografica)

Continua a salire il bilancio delle vittime dell’emergenza legionella a Bresso, nel milanese. Dopo i due anziani, un uomo e una donna di 94 anni, morti tra ieri e lunedì, un’altra donna è deceduta oggi per le complicanze sopraggiunte dopo aver contratto il batterio. L’anziana aveva 84 anni ed era ricoverata all’ospedale Bassini di Cinisello

Alto