Archivi tag: morte

Uccide a botte la moglie di 49 anni e fugge, arrestato

Uccide a botte la moglie di 49 anni e fugge, arrestato

È sospettato di aver ucciso a botte la moglie Morena Designati, 49 anni, Eugenio Zanoncelli, operaio di 56 anni. Il delitto sarebbe avvenuto nella loro villetta di Palazzo Pignano, nel Cremonese. L’uomo è fuggito in auto dopo il pestaggio mortale ed è stato trovato questa mattina dai carabinieri a Rivolta d’Adda. Interrogato dal pm Milda

Enrico Berlinguer: Botteghe Oscure 11 giugno 1984

Dal balcone spunta la grande bandiera rossa listata a tutto. La bandiera incespica, non vuole salire a mezz’asta; l’ostacola un alito di vento assieme all’emozione di chi deve esporla. Poi sale e si gonfia nascondendo gli occhi lucidi di Alessandro Natta, il volto scosso e chiuso nel dolore di Nilde Jotti, la faccia severa degli

Vanessa, la vedova di Kobe Bryant: “Sono completamente devastata come le me figlie”

È “completamente devastata” la vedova dell’ex cestista americano Kobe Bryant, Vanessa, dopo la morte di suo marito e sua figlia nell’incidente in elicottero di quattro giorni fa sulle colline di Los Angeles. “Io e le mie figlie siamo completamente devastate dall’improvvisa perdita di mio marito Kobe – il meraviglioso padre dei nostri figli – e

Luis Enrique torna Ct della Spagna, dopo la morte della figlia Xana

“Luis Enrique torna sulla panchina della Spagna”: l’annuncio è stato fatto dal presidente della federcalcio spagnola, Luis Rubiales, che ha respinto tutte le critiche per il ‘licenziamento’ di Robert Moreno, il vice di Luis Enrique che ha portato la Spagna alla qualificazione a Euro 2020 dopo averlo sostituito a giugno, quando il ct in carica

Inter-Napoli: arrestato ultrà napoletano per la morte di Belardinelli

Svolta nell’inchiesta per gli incidenti di Inter-Napoli di un anno fa. È stato arrestato l’ultrà napoletano che guidava l’auto che il 26 dicembre 2018 ha travolto e ucciso Daniele Belardinelli nel corso degli scontri tra ultras prima di Inter-Napoli in via Novara, a meno di 2 chilometri dallo stadio di San Siro. Accusato di omicidio volontario Si tratta di

Era il 3 settembre di 30 anni fa quando morì il grande Scirea in Polonia

Era domenica. Ci eravamo lasciati da poco alle spalle l’estate e il campionato muoveva i primi passi. Mentre sui campi da gioco andava in scena la seconda giornata di campionato, Gaetano Scirea moriva in un incidente stradale in Polonia. Il 3 settembre 1989 l’incidente mortale Era il 3 settembre 1989. Scirea, all’epoca vice del tecnico

Varese: corpo di una ventenne trovato in un campo, mistero sulla morte

Il cadavere di una ragazza di una ventina d’anni è stato rinvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 27 agosto, in un campo a Busto Arsizio (Varese). Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto dal proprietario dell’area mentre falciava l’erba. Indaga la polizia di Stato. A causa delle condizioni del cadavere, i

Ruba i croccantini al cane: gatto si finge morto quando viene scoperto (video)

Colto in flagrante con la zampa nel sacco (o, meglio, nella ciotola), finge di essere morto. Lo fa un gatto soriano bianco a macchie nere. Sdraiato accanto a un cane, approfitta del fatto che quest’ultimo stia schiacciando un pisolino per prendersi qualche croccantino. Ma non demorde Peccato che il cane alzi la testa proprio nel

Alto