Archivi tag: moglie

Caltagirone: uomo si suicida in cella, era accusato dell’omicidio della moglie

Caltagirone: uomo si suicida in cella, era accusato dell’omicidio della moglie

Si è tolto la vita nel carcere di Caltagirone, dove era detenuto dal 13 agosto scorso, Giuseppe Randazzo, il ceramista di 50 anni arrestato dalla polizia per l’uccisione della moglie Catya Di Stefano, 46, dalla quale si stava separando. L’uomo si è impiccato nella sua cella. Proprio ieri, lunedì 17 agosto, il gip di Caltagirone

Brindisi, getta acido sul marito: ustioni sull’80% del corpo, arrestata

Sono stabili ma gravissime le condizioni dell’uomo di 52 anni ricoverato nel pomeriggio di ieri, lunedì 3 agosto, nel reparto di rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi dopo che la moglie, una donna di 53 anni, gli ha gettato addosso un acido, probabilmente un disincrostante che gli ha provocato ustioni sull’80 per cento del corpo. Non

Uccide a botte la moglie di 49 anni e fugge, arrestato

È sospettato di aver ucciso a botte la moglie Morena Designati, 49 anni, Eugenio Zanoncelli, operaio di 56 anni. Il delitto sarebbe avvenuto nella loro villetta di Palazzo Pignano, nel Cremonese. L’uomo è fuggito in auto dopo il pestaggio mortale ed è stato trovato questa mattina dai carabinieri a Rivolta d’Adda. Interrogato dal pm Milda

Ostia, lei vuole denunciarlo: trentenne aggredisce la moglie per strada, arrestato

Un trentenne ha aggredito la moglie in strada perché voleva denunciarlo per i continui maltrattamenti subiti. Per questo motivo, è stato arrestato dai carabinieri a Ostia, frazione litoranea di Roma. Il soggetto è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in caserma, in attesa di essere trasferito presso il tribunale della Capitale per l’udienza di convalida.

Contagiati anche Luis Sepulveda e la moglie Carmen

Due contagiati illustri del Coronavirus. Luis Sepulveda e la moglie Carmen Yanez sono risultati positivi al test del Covid-19. Lo scrittore cileno, residente in Spagna, e la moglie hanno presentato i primi sintomi due giorni dopo il rientro da un festival letterario a Póvoa de Varzim, in Portogallo. Il contagio è stato confermato ieri dalle

Roccella Jonica, bruciato vivo in auto: arrestati moglie, amante e figliastro

Era stato trovato carbonizzato nella sua auto a Roccella Jonica nel novembre scorso. E ora dalle indagini emerge una pesante accusa nei confronti della moglie, arrestata questa mattina insieme all’amante e al figlio del primo matrimonio. L’auto sarebbe stata data alle fiamme mentre era ancora vivo. Prelevati dai carabinieri I carabinieri di Reggio Calabria, dalle

Alto