Archivi tag: ministero della salute

Sottosegretaria alla Salute su serie A: “Protocolli chiari, il campionato va fermato”

Sottosegretaria alla Salute su serie A: “Protocolli chiari, il campionato va fermato”

“I protocolli che abbiamo sottoscritto parlano chiaro, il campionato di Serie A deve essere sospeso”. Così la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa (nella foto sotto) a “The Breakfast Club” su Radio Capital parlando dei 14 positivi del Genoa. “Quando c’è un numero di positivi così alto, non si può che fermare il campionato. I positivi

Test sierologici in farmacia: in arrivo date e regole

Il ministero della Salute “ha convenuto sull’utilità di rendere disponibili in farmacia i test sierologici validati dall’Istituto superiore di Sanità e dal Comitato tecnico-scientifico”. È quanto si legge in una nota del dicastero, diffusa al termine dell’incontro al quale hanno partecipato le rappresentanze del mondo della farmacia e dei farmacisti. Accordi con autorità sanitarie “Il

Salame casereccio Vida a rischio salmonella: via dai punti vendita

Potenziale contaminazione da salmonella nel salame casereccio Vida. Prodotto dalla Maggie di Torreano, in provincia di Udine, il richiamo del ministero dell’Interno riguarda il lotto P193030 con scadenza al 1° novembre 2020. Rimborso o sostituzione La raccomandazione è quella di non consumare il salume e di riportarlo al punto vendita per il rimborso o per

Contaminate le uova biologiche Olivero: ritirate dal ministero e da NaturaSì

Contaminazione biologica per 4 lotti delle uova bio Lino e Canapa Olivero prodotte a Monasterolo Sul Savigliano (Cuneo). Il richiamo, lanciato nei giorni scorsi dal ministero della Salute, riguarda le uova vendute sfuse, oltre alle confezioni da 4 e da 6 pezzi. Questi i lotti: 1A130120 1A140120 2A130120 2C130120 2C140110 Rimborso o sostituzione C’è poi

Salmonella nel salame Peruchetti: ritirato dalla vendita un lotto

Ritirato a causa della presenza di salmonella. Accade al salame prodotto dalla macelleria Peruchetti di Gardone Val Trompia, in provincia di Brescia, e il lotto è il B03-10-19 nel formato tra i 400 e i 500 grammi. Rimborso o sostituzione Chi lo avesse acquistato, dunque, non deve consumare l’insaccato, ma deve riportarlo al punto vendita

Escherichia coli nello stracchino All’Antica, il ministero: “Via dalla vendita”

Escherichia coli nello stracchino All’Antica prodotto dalla società agricola Locatelli Guglielmo. Si legge nella nota di richiamo del ministero della Salute che riguarda il lotto 12/10/2019 (settimana 41). Lotto che comprende 48 forme per un totale di 83,613 chilogrammi di formaggio. Venduto anche a terze parti “La merce in questione va tolta dalla vendita ed

Residui di antibiotici nella carne di suino: ritirato il cotechino Mainelli Romano

Residui di antibiotici sulfamidici nella materia prima. la ragione per cui il ministero della Salute ha richiamato il cotechino da cuocere del salumificio Mainelli Romano. Il ritiro ha riguardato i lotti 18431921 e 18431931 con scadenza al 4 gennaio 2020. Prodotto a Oleggio, in provincia di Novara, l’alimento è commercializzato nella confezione sottovuoto da 500

Listeria nella coppa di testa di Modena: “Restituitela al punto vendita”

Rischio microbiologico per la coppa di testa di Modena affettata in vaschetta prodotto dal Gigi Salumificio di Castelnovo Rangone. Il problema che ha portato il ministero della Salute a decretare il richiamo del salme è la listeria rilevata nel lotto 1478 con scadenza al 4 gennaio 2020. La confezione è da 250 grammi e –

Alto