Archivi tag: ministero della salute

Residui di antibiotici nella carne di suino: ritirato il cotechino Mainelli Romano

Residui di antibiotici nella carne di suino: ritirato il cotechino Mainelli Romano

Residui di antibiotici sulfamidici nella materia prima. la ragione per cui il ministero della Salute ha richiamato il cotechino da cuocere del salumificio Mainelli Romano. Il ritiro ha riguardato i lotti 18431921 e 18431931 con scadenza al 4 gennaio 2020. Prodotto a Oleggio, in provincia di Novara, l’alimento è commercializzato nella confezione sottovuoto da 500

Listeria nella coppa di testa di Modena: “Restituitela al punto vendita”

Rischio microbiologico per la coppa di testa di Modena affettata in vaschetta prodotto dal Gigi Salumificio di Castelnovo Rangone. Il problema che ha portato il ministero della Salute a decretare il richiamo del salme è la listeria rilevata nel lotto 1478 con scadenza al 4 gennaio 2020. La confezione è da 250 grammi e –

Cadmio nella seppia indopacifica surgelata Seafood: via dai banchi frigo

Richiamata per la presenza di cadmio. Accade, su disposizione del ministero della Salute, alla seppia indopacifica surgelata e importata Dingfeng. Più nel dettaglio il provvedimento riguarda il lotto SC/PFPL/REAL-18001 con scadenza fissata al 19 marzo 2021. Da non consumare La confezione è da 800 grammi ed è prodotta dall’azienda Seafood Connection Olanda. Dunque, chi avesse

Eccesso di mercurio nelle trance di smeriglio Brasmar: ritirate dalla vendita

Trance di smeriglio prodotte dalla portoghese Brasmar richiamate per livelli di mercurio eccedenti i limiti di legge. Lo ha disposto il ministero della Salute per il lotto 1900498 con scadenza al 25 febbraio 2020 e commercializzato nei cartoni da 8 chilogrammi. Rimborso o sostituzione Il prodotto ittico, dunque, non va consumato e qualora fosse stato

Listeria nel gorgonzola e mascarpone Duetto Mauri: via da Esselunga e Coop

Rischio microbiologico per il gorgonzola e mascarpone Duetto Mauri. Il problema è la listeria e, dopo il richiamo del ministero della Salute a scopo precauzionale, Esselunga e Coop hanno ritirato il lotto 2550009 nella confezione da 200 grammi prodotta nello stabilimento della Emilio Mauri di Pasturo (Lecco). I consumatori che avessero acquistato il formaggio possono

Tatuaggi, ritirato il pigmento verde Lime Green: “È a rischio cancro”

Il ministero della Salute ha predisposto il ritiro del pigmento verde “Lime Green” per tatuaggi (marca “Intenze” prodotto in Usa, lotto SS274) per rischio cancerogeno. Divieto di commercializzazione Il prodotto è distribuito dalla ditta 151SRLS di Torino. “L’articolo è stato sottoposto a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo”, sottolinea il ministero sul proprio sito.

Latte assente dall’etichetta: richiamato l’ottavo lotto del Salametto Fiorucci

C’è un altro lotto, l’ottavo, tra quelli già richiamati dal ministero della Salute del salametto Cesare Fiorucci. Si tratta di quello contrassegnato dal codice 90502244001 con scadenza al 10 novembre 2019. Il motivo è sempre lo stesso: presenza di latte non dichiarato in etichetta. Nel frattempo il richiamo è stato applicato dai supermercati della catena

Solfiti non dichiarati in etichetta: via dalla vendita un lotto delle olive farcite Coop

Solfiti non dichiarati in etichetta. Il rischio allergeni è il motivo per cui il ministero della Salute e Coop hanno disposto il richiamo delle olive farcite in olio di girasole a marchio. Il lotto è LJ 197 mentre il termine di conservazione è fissato al luglio 2021. Il ritiro, che riguarda il vasetto in vetro

Alto