Archivi tag: medici

Milleproroghe: i medici potranno lavorare negli ospedali fino a 70 anni

Milleproroghe: i medici potranno lavorare negli ospedali fino a 70 anni

Novità dal decreto Milleproroghe: i medici potranno rimanere in servizio anche superati i 40 anni di attività, ma entro i 70 di età. Lo prevede un emendamento del Governo al decreto Milleproroghe approvato dalle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera. Una misura già adottata in alcune Regioni e che viene consentita a tutto il

Medici: firmato il nuovo contratto dopo 10 anni

È stato firmato all’Aran il rinnovo del contratto dei medici e dirigenti del servizio sanitario nazionale, dopo un’attesa di 10 anni. Il contratto riguarda circa 130.000 professionisti della sanità. Vale per il triennio triennio 2016-18 “L’ipotesi di rinnovo, relativa al triennio 2016-18”, afferma il segretario FP Cgil medici, Andrea Filippi (nella foto sotto), “prevede un

Venosa (Potenza): 8 arresti per calci e pugni a disabili, nei guai anche un prete

Otto educatori e assistenti ai disabili sono stati arrestati e posti ai domiciliari nell’inchiesta “Riabilitazione invisibile” coordinata dalla procura di Potenza, con indagini delegate ai carabinieri del Nas di Potenza. In tutto 15 le misure cautelari, compresi 2 provvedimenti di interdizione dalla professione per altrettanti medici e 5 divieti di dimora a Venosa, fra cui

Curiosa crociata dei medici Usa contro Grey’s Anatomy: “Non è realistica”

Come se non ci fossero altri problemi, gli scienziati si lanciano all’assalto della serie tv Grey’s Anatomy. La fiction che ha fatto amare in tutto il mondo Meredith Grey e Derek Shepherd potrebbe dare agli spettatori false aspettative: dalla velocità con cui i pazienti guariscono dopo aver subito gravi lesioni al rischio di morte fino

Medici e veterinari domani in sciopero: saltano 40.000 interventi

“Preoccupate per lo stato della sanità pubblica e per lo stato del contratto di lavoro” le organizzazioni sindacali della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria incrociano le braccia per 24 ore domani, 12 dicembre. Lo ha comunicato la segreteria regionale Anaao Assomed Vda. “Non è più possibile accettare il perseverante definanziamento della sanità pubblica”, si legge

Alto