Archivi tag: lavoro

320 euro a famiglia contro la povertà assoluta

320 euro a famiglia contro la povertà assoluta

L’Istat aveva lanciato l’allarme nei giorni scorsi. L’Italia aveva toccato il record della povertà assoluta, con 4,6 milioni di cittadini in grandissime difficoltà economiche. E allora ieri contro la povertà il ministero del Lavoro ha lanciato il Sostegno per l’inclusione attiva (Sia), una misura destinata alle famiglie in difficoltà, che in media dovrebbe assicurare 320

Dalle casalinghe ai medici: a ogni lavoro la dieta più adatta contro stress e fatica

Una dieta per ogni professione che fornisca energia, consenta di sopportare la fatica e lo stress e preservi la produttività. La presenta Serena Missori, specialista in endocrinologia, diabetologia e nutrizione, oltre che docente nei corsi di alta formazione in metodologie anti-aging e anti-stress. Casalinghe Sono sempre in movimento, il loro fisico è sotto stress e

Siviglia, è mistero sulla morte di Chiara, la famiglia: “Avvertiti in ritardo”

In Spagna, a Siviglia, si era trasferta per cercare lavoro in un ristorante lo scorso 30 settembre. Ma qualcosa è successo nella notte tra sabato 12 e domenica 13 dicembre perché Chiara Scirpoli, 23 anni, è morta senza una spiegazione apparente mentre si trovava a casa di un amico. A giorni di distanza dal decesso

Scuole superiori, è tempo di scelte: le novità del 2016

Tra pochi giorni il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) pubblicherà una circolare esplicativa con le modalità operative e le tempistiche per l’iscrizione alle scuole pubbliche di ogni ordine e grado. È quindi già tempo di open day e di laboratori, in cui – riguardo in particolare alle scuole secondarie di secondo grado –

Lavorare troppo uccide: aumentano i rischi di morte per ictus e infarto

L’allarme arriva dalla rivista scientifica Lancet: guai per la salute a far sempre tardi al lavoro. Lo studio, coordinato da Mika Kivimaki, docente di epidemiologia alla University College di Londra, riguarda 600.000 persone per le quali è stato studiato l’effetto sul sistema cardiovascolare dell’eccesso di lavoro trovando un legame con patologie come l’ictus. Giocano a

“Cercasi barista con petto abbondante”: è polemica contro l’annuncio sessista

Non importa il curriculum per fare caffè e cocktail in un bar di Chiasso, in Ticino, perché l’annuncio parla chiaro: “Cercasi barista, anche senza esperienza, che abbia petto abbondante”. L’inserzione è comparsa qualche giorno fa su un portale dedicato alle offerte di lavoro del cantone in lingua italiana e, oltre alla “bella presenza”, è largo

Alto