Archivi tag: intervista

“Hotel Gagarin” da oggi al cinema, parla il giovane regista Simone Spada (trailer)

“Hotel Gagarin” da oggi al cinema, parla il giovane regista Simone Spada (trailer)

Se la “vita è sogno”, il cinema lo è ancora di più: è il sogno di un sogno. Da “Nuovo cinema Paradiso” di Tornatore, a “Hugo Cabret” di Scorsese, passando da “Effetto Notte” di Truffaut, solo per citare alcune pellicole che hanno la magia dei film al centro della storia, la settima arte ci ha

Occhi e fastidiose “mosche volanti”: quello che si può fare

Puntini neri o piccoli filamenti che galleggiano nel nostro campo visivo mentre guardiamo il cielo azzurro o le pagine bianche di un libro: sono le cosiddette “mosche volanti”. A che cosa è dovuto questo fenomeno? Può rimandare a qualche malattia? Lo abbiamo chiesto al dottor Francesco Loperfido, responsabile del Servizio di Oftalmologia denerale dell’IRCCS Ospedale

Claudio Amendola: “Ho avuto un infarto, ho smesso di fumare e ho perso 12 chili”

“A settembre ho avuto un piccolo infarto”: Claudio Amendola lo rivela per la prima volta in tv, a Verissimo, sabato 7 aprile. Racconta: “Mi sentivo male, avevo dolori strani e respiravo a fatica, così Francesca (Neri, la sua compagna ndr, con lui nella foto in basso) mi ha detto ‘forse è il caso che andiamo

“Quanto basta”: il bel film di Falaschi da oggi nei cinema, la parola al regista

È una storia d’amicizia, nata tra pentole e fornelli, quella che racconta Francesco Falaschi in “Quanto basta”, l’ultimo film del regista toscano nelle sale dal 5 aprile. Protagonisti della commedia Arturo, chef talentuoso finito in carcere per rissa e interpretato da Vinicio Marchioni, Anna, che lavora in un centro per ragazzi autistici interpretata da Valeria

Anna Tatangelo a Vanity Fair: “Lascio Gigi D’Alessio e non voglio il mantenimento”

Nessuna riappacificazione, come pure si era letto nelle settimane scorso. Il taglio della lunga storia tra Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio ormai è netto, come annuncia la cantante in un’intervista a Vanity Fair. “Litigavamo più spesso, eravamo finiti ad andare a letto senza più dirci una parola, senza più darci neanche la buonanotte – spiega

Cataratta: operarsi ora è molto più semplice, ecco come e perché

La cataratta è l’opacizzazione del cristallino, la lente fisiologica che è all’interno dell’occhio. La causa principale che ne è alla base è l’età: l’incidenza aumenta in modo esponenziale dopo i 65 anni. Ma ci sono altri fattori che possono favorirne l’insorgenza? “Fattori certi sono le malattie sistemiche come il diabete, l’assunzione di certi farmaci (colliri

“Così ho ridato la retina a una non vedente”: parla il prof del San Raffaele

Nei giorni scorsi ne abbiamo sentito molto parlare: per la prima volta in Italia, è stato impiantato un nuovo sistema di visione artificiale su una persona totalmente non vedente. Ma di che cosa si tratta esattamente e quali sono le speranze che apre questo tipo di intervento? L’abbiamo chiesto al professor Marco Codenotti, Responsabile del

Alto