Archivi tag: inflazione

Istat, inflazione: a novembre -0,2%, ma costa di più fare la spesa (+0,3%)

Istat, inflazione: a novembre -0,2%, ma costa di più fare la spesa (+0,3%)

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona aumentano dello 0,3% su base mensile e dell’1,6% su base annua (da +1,7% di ottobre). È quanto comunica l’Istat rialzando le stime che prevedevano una crescita dello 0,2% su base mensile e dell’1,5%. Ma più in generale a novembre l’indice nazionale dei

Inflazione: Istat, prezzi congelati o in diminuzione in 10 grandi città (grafico)

Dieci grandi città italiane a gennaio mostrano un indice dei prezzi che oscilla tra lo 0 e il segno meno. Su base annua, sono a 0 Milano, Firenze, Perugia, Palermo, Reggio Calabria e Ravenna, mentre possono essere classificate in deflazione Bari (-0,3%), Potenza (-0,2%), Trieste (-0,2%) e Verona (-0,1%). Quindi, nonostante il rialzo dell’indice generale,

Pensioni: nessun aumento per il 2016 e a gennaio arriva il mini taglio

Il 2016 non inizierà sotto i migliori auspici per i pensionati. Con il nuovo anno, infatti, il ministero dell’Economia ha stabilito che la rivalutazione degli assegni previdenziali sarà agganciata all’inflazione che è a 0. Dunque viene aumenti, dato che il costo della vita è giudicato nullo, o al massimo aumenti in pratica irrisori, se l’andamento

Pensioni, l’ipotesi del governo: restituire solo il 50%

16 miliardi da trovare subito (10, nella migliore delle ipotesi), prima che all’indirizzo del governo arrivino una valanga di ricorsi.  L’esecutivo è al lavoro per trovare una soluzione compatibile con le risorse a disposizione, dopo la sentenza della Corte costituzionale che ha dichiarato illegittimo il mancano adeguamento delle pensioni sopra i 1.443 euro lordi all’inflazione

Paniere Istat 2015, Unione consumatori: “Inflazione falsata”

Il primo commento è quello dell’Unione Nazionale Consumatori (Unc) che, attraverso il suo segretario, Massimiliano Doma, dice che “non tiene conto del crollo dei consumi”. Il riferimento è al nuovo paniere dell’Istat per il calcolo dell’inflazione i cui “pesi ufficiali non corrispondono ai consumi reali delle famiglie perché non tengono conto della crisi e delle

Alto