Archivi tag: infermiera

Arrestata un’infermiera a Verona, ha dato morfina a neonato: “Bimbo rognoso”

Arrestata un’infermiera a Verona, ha dato morfina a neonato: “Bimbo rognoso”

La polizia di Stato di Verona ha arrestato un’infermiera di 43 anni, in servizio presso la Asl, per aver somministrato morfina a un neonato, in assenza di prescrizione medica e senza necessità terapeutiche, provocandogli un’overdose con arresto respiratorio che lo ha portato in coma. Della donna, sposata e con figli, la questura di Verona, che

Bari, infermiera salva un gattino portandolo sul bus dei pazienti: licenziata

Licenziata in tronco per aver salvato un gattino, trasportandolo a bordo del pullman sul quale viaggiava con alcuni pazienti, malati di Alzheimer. Accade a Bari, dove Patrizia Antonino (nella foto sotto), operatrice socio-sanitaria di 43 anni e assunta con contratto a tempo indeterminato in una cooperativa, ha perso il lavoro dopo aver tolto dalla strada

Assolta e scarcerata l’infermiera di Lugo: “Ora mi riprendo la vita”

Clamorosa sentenza che ribalta quella di primo grado. La Corte di assise di appello di Bologna ha assolto perché il fatto non sussiste Daniela Poggiali, 45 anni, ex infermiera alla sbarra per l’omicidio di una sua paziente di 78 anni all’ospedale di Lugo, nel ravennate. L’imputata in primo grado fu condannata a Ravenna all’ergastolo perché

Friuli, 7.000 bambini da rivaccinare per colpa dell’infermiera anti-vax

Un terzo delle dosi somministrate in Friuli ai bimbi sotto l’anno di età e circa la metà di quelle date ai bambini più grandi dall’assistente sanitaria trevigiana sospettata di aver finto le vaccinazioni non sarebbero state somministrate correttamente. Attuando il principio della massima precauzione, la task force sanitaria interaziendale ha deciso di ripetere le vaccinazioni

Morto al Cocoricò, polemiche sull’infermiera che raccontato tutto su Facebook

Lo sfogo arriva via Facebook, il giorno dopo la morte di Lamberto Lucaccioni, il ragazzo di 16 anni deceduto dopo avere assunto una pasticca di ecstasy nella discoteca Cocoricò di Riccione lo scorso sabato. A scriverlo è Sarah Fabbri, 22 anni, studentessa in Infermieristica all’Università degli Studi di Bologna, nel polo didattico di Forlì-Cesena. Il

Alto