Archivi tag: indagini

Sasso dal cavalcavia: salvi per miracolo gli attori Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi

Sasso dal cavalcavia: salvi per miracolo gli attori Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi

Solo per un “miracolo sono riuscito a mantenere il controllo dell’auto, il sasso ha bucato il parabrezza e i vetri hanno investito Alessandro che era seduto al posto del passeggero e aveva la cintura allacciata, per fortuna non abbiamo riportato ferite ma lo spavento è stato davvero tanto”. A parlare raggiunto dall’Ansa è l’attore Stefano

Roma, 2 sedicenni investite e uccise a Ponte Milvio: alla guida un ventenne

Due ragazze sono morte dopo essere state investite a Ponte Milvio, cuore della movida romana. Per ora non si conoscono ulteriori dettagli sull’incidente. Sul posto è intervenuta la polizia locale di Roma Capitale e il 118. Al momento dell’incidente le due giovani stavano attraversando Corso Francia, una strada a scorrimento veloce a due passi da

Pordenone: la Finanza indaga su una badante che si è “arricchita” di 650.000 euro

La Guardia di Finanza ha deciso di eseguire alcuni sequestri preventivi per un valore complessivo di 1,212 milioni di euro nei confronti di una cittadina italiana che svolgeva funzioni di “assistente familiare” a favore di una donna di 91 anni – recentemente deceduta – e del figlio di quest’ultima, affetto da disabilità psico-fisica. Le indagini

Blitz antidoping in Europa: 1000 indagati, laboratorio clandestino nel Salernitano

Operazione internazionale contro il doping coordinata dai carabinieri del Nas e da Europol. Sequestrati in tutta Europa sostanze dopanti per 3,8 milioni, arrestate 234 persone, oltre 1000 indagati, scoperti nove laboratori clandestini. Test a 600 atleti Uno dei laboratori si trova anche in Italia, nel Salernitano, dove i carabinieri hanno sequestrato una struttura illegale per

Napoli, riaperto il caso del suicidio di una diciottenne: indagate 3 amiche

Il gip di Napoli ha riaperto il caso di un presunto suicidio, avvenuto il 15 settembre 2012 fa a Portici (Napoli), dove morì Roberta Scarcella, 18 anni, precipitata dal sesto piano del palazzo dove abitava. Lo rende noto Il Mattino. A mettere la parola fine, oppure a imprimere una svolta, saranno le relazioni dei consulenti,

Olbia: cade dal 5° piano, indagato il compagno che aveva denunciato

Marco Messina, olbiese di 44 anni, è stato iscritto nel registro degli indagati in seguito alla morte della sua compagna Magdalena Monika Jozwiak, 39 anni, polacca, caduta dalla finestra di una suite al quinto piano dell’hotel Panorama di Olbia. L’inchiesta coordinata dal procuratore di Tempio Pausania, Andrea Garau e affidata ai carabinieri del reparto territoriale

Alto