Archivi tag: in più

In Trentino si vive 3 anni in più che in Campania: tutti i dati del gap Nord-Sud

In Trentino si vive 3 anni in più che in Campania: tutti i dati del gap Nord-Sud

In Trentino Alto Adige si vive in media fino a tre anni in più che in Campania. A denunciare questo divario è l’Osservatorio Nazionale della Salute nelle Regioni Italiane, con un focus dedicato alle disuguaglianze di salute in Italia. In Campania nel 2017 gli uomini vivono infatti mediamente 78,9 anni e le donne 83,3; nella

2017: calo record delle nascite, l’Italia invecchia, le donne vivono 5 anni in più

Gli italiani sono sempre più vecchi, a quanto spiega l’Istat nel suo bilancio demografico 2017. La popolazione residente al 1° gennaio 2018 scende a 60 milioni 494mila, segnando una diminuzione di centomila persone (-1,6 per mille) rispetto all’anno precedente. Inoltre nel 2017 si é registrato un nuovo minimo storico per le nascite, che hanno toccato

Fisco: boom della rottamazione, incassati 2 miliardi in più

Boom per la rottamazione delle cartelle esattoriali che, secondo quanto apprende l’Agenzia Ansa, dovrebbero portare in dote al governo per la prossima legge di Bilancio un gettito extra di almeno 1,5-2 miliardi. Stando alle prime proiezioni dei dati alla prima scadenza di luglio, le adesioni alla definizione agevolata dei crediti col fisco – se i

Coop: “Se l’Italia agli europei va avanti, corrono le vendite di bibite, gelati e affettati”

È iniziato ieri con una bella vittoria il campionato europeo per l’Italia di Antonio Conte e – alla vigilia della prima partita – la Coop ha fornito dati interessanti sul carrello delle italiane (e degli italiani). Si tratta di ben 145 milioni di euro che la manifestazione sportiva potrà generare sui consumi degli italiani, considerando

Il Jobs act funziona: in 8 mesi 319.000 contratti fissi in più rispetto al 2014

Sono 319.000 i contratti a tempo indeterminato in più nei primo otto mesi del 2015 rispetto allo stesso periodo 2014. E’ quanto emerge dall’Osservatorio sul precariato Inps. I nuovi contratti a tempo indeterminato nel settore privato sono stati 1.164.866, circa 90.000 in più delle cessazioni. Alle nuove assunzioni vanno aggiunte le trasformazioni da tempo determinato.

Alto