Archivi tag: Il mondo di Alice

Da 12 a 16 anni: la novità è che ho imparato a godermi la vita e a lasciarmi andare

Da 12 a 16 anni: la novità è che ho imparato a godermi la vita e a lasciarmi andare

Qualche ora fa mi è arrivata una mail da parte di mia mamma contenete una foto risalente al “lontano” 2012 che tanto lontano non è e soprattuto non sembra, ma che a dirsi dalla foto lo è. Nel 2012 avevo 12 anni ed ero in prima media e devo dire che – nonostante siano passati

9 modifiche decisive che suggerisco a Facebook, per migliorare i gossip giovanili

Nessuno ama i gossip, si sa. Nessuno condannerebbe mai un comportamento meschino e nessuno parlerebbe mai alle spalle dell’amica che posta foto maliziose. Ma i social rendono il tutto così facile… Non ho idea di come si facesse a stalkerare i propri ex, giudicare le proprie “nemiche” o stare dietro a tutto questo gossip prima

È agosto, parte la caccia ai libri di testo usati: provate a cercarli prima in libreria

Ridendo,mangiando e scherzando siamo già giunti ad agosto. Che disdetta. Chissà perché giugno e luglio passano sempre in un battito di ciglia mentre aprile e maggio sembrano eterni… bah. Uno dei segnali che la scuola si avvicina sempre di più (ma non troppo per ora) è l’acquisto dei libri di testo. Come ogni anno tento

200 bambini iperattivi, ma stavolta io faccio la maestra del campo estivo

L’orario di arrivo è sempre le 8 del mattino, il grande vociare che si sente è sempre quello di 200 bambini (o “cinni” come si dice dalle mie parti) iperattivi anche di prima mattina, il luogo è sempre l’oratorio della città, c’è solo un piccolo particolare: questa volta io sono dall’altra parte della barricata. Non

Rega, impezzo, brodo al ferro: ma sapete di cosa parliamo tra noi?

Fin da piccola mia madre mi ha sempre detto che per scrivere un resoconto  (così chiamavamo i temi alle elementari), un tema, un articolo o quasi qualunque tipologia testuale dovevo semplicemente pensare a come avrei esposto e spiegato l’argomento a voce. Beh, pensandoci adesso, non era esattamente così. Nella mia città, infatti, tra persone della

La mia passione da maschiaccio per Diego Milito (e diverse altre cosette)

L’altro giorno ho scaricato le foto del telefono sul computer e mi sono imbattuta in alcune vecchie immagini del periodo delle elementari. Ovviamente sono affluiti mille ricordi e ho pensato di parlarvene. Parto con il dire che alle elementari ero un gran maschiaccio. Tifavo Inter ed ero super accanita. Nel 2010 (anno in cui vinse

Carnevale: travestita da nuotatrice anche sull’autobus, e poi c’erano le Tumblr

Sono le 7.21 di lunedì mattina e sono sveglia, vestita,lavata e pronta per andare a scuola. Peccato che al lunedì io entri alle 9. E allora perché ti infliggi certe pene Alice? Vi starete chiedendo. Perché ti svegli un’ora prima del necessario, per di più di lunedì mattina? No, non devo finire di studiare e

Le tredicenni non mandino le loro foto nude su Whatsapp o su Ask.fm

Proprio ieri mi è capitato agli occhi questo articolo che potete leggere cliccando qui  riguardo al quale volevo brevemente darvi la mia opinione poiché non è la prima volta che vengo a sapere di un fatto simile. “Aveva condiviso con amici su whatsapp le foto di una sua amica tredicenne nuda, ma gli scatti sono

Alto