Archivi tag: ignote

Parigi: brucia Notre Dame, ancora ignote le cause

Parigi: brucia Notre Dame, ancora ignote le cause

Notre-Dame in fiamme: un maxi incendio è esploso nella cattedrale di Parigi, che è stata evacuata. Completamente collassato il tetto. Il rogo si è propagato ad una delle due torri rettangolari del monumento. Secondo i pompieri di Parigi, nonostante l’incendio, “la struttura di Notre-Dame è salva e preservata nella sua totalità”. “Il peggio è stato evitato, ma la

Boeing: le 8 vittime italiane, Etiopia e Cina stop all’aereo

Tragedia dell’Ethiopian Airlines: ora i nomi degii italiani che si trovano tra le 157 vittime ci sono tutti. Nella lista passeggeri figura – come si sa subito da ieri – l’assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana Sebastiano Tusa, archeologo di fama internazionale, Sovrintendente del Mare della Regione. Tusa era diretto in Kenya, per un progetto

Turista bresciano muore nel mare di Rimini: aveva 61 anni, ignote le cause

È morto mentre nuotava in mare a Rimini. Protagonista della vicenda un turista bresciano di 61 anni, soccorso – invano – all’altezza della zona 127 di Rivazzurra. L’uomo era in vacanza a Rimini, insieme a un gruppo di amici e sarebbero dovuti ripartire domani, domenica 10 giugno. Un bagnino l’ha visto annaspare in acqua A

Torino: spara alla moglie con l’Alzheimer e si uccide, avevano 90 e 88 anni

Omicidio-suicidio a Torino, in una abitazione di via Coppino, nel quartiere di Borgo Vittoria. Un anziano ha sparato alla moglie e si è poi tolto la vita con la stessa arma, una semi-automatica. Giulio Gauna, il marito, era un elettricista novantenne in pensione, Vera Sartore, la moglie, aveva 88 anni – è stata trovata cadavere

Mattia Dall’Aglio è morto per arresto cardiocircolatorio, ma non si sa il perché

La morte di Mattia Dall’Aglio è avvenuta per arresto cardiocircolatorio. Ma saranno necessari ulteriori accertamenti. Per questo il cuore del nuotatore di 24 anni è stato inviato a un centro specializzato di Padova, dove, probabilmente, troveranno altre risposte sulla dinamica dell’accaduto. Queste le prime risposte dell’autopsia che si è svolta oggi alla medicina legale del

Ventiseienne italiana morta a Glasgow, la polizia scozzese: “Non è omicidio”

Una ragazza italiana di quasi 26 anni, Debora Rastelli, è stata trovata morta nella sua abitazione di Glasgow, in Scozia. Debora, originaria di Cossato, nel Biellese, da circa un anno si era trasferita nella città scozzese, dove aveva trovato lavoro come assistente sanitaria, per imparare la lingua. A dare l’allarme è stata la coinquilina, che

Alto