Archivi tag: governo

Valle d’Aosta: sfiduciata governatrice della Lega, nasce un governo autonomista

Valle d’Aosta: sfiduciata governatrice della Lega, nasce un governo autonomista

L’ex senatore Antonio Fosson, di 67 anni, è il nuovo presidente della Regione Valle d’Aosta. Fosson, nella foto in basso, è un rappresentante di un movimento autonomista (Pour Notre Vallée). E sostituisce Nicoletta Spelgatti (Lega, nella foto in basso) che è stata sfiduciata dall’Assemblea con 18 voti su 35.   Nuova maggioranza autonomista Fosson guida una maggioranza formata da

Roberto Battiston via dall’Asi, polemiche nel governo: “Noi M5S tenuti all’oscuro”

Nel governo è polemica per la rimozione di Roberto Battiston dalla presidenza dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi). È contrario il viceministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti (nella foto sotto), che si scaglia contro il ministro Marco Bussetti. “Ho appreso anche io questa notizia dai social network stamattina”, ha affermato. “Non sarebbe male se decisioni che attengono allo sviluppo

“Italia riprovaci”: l’Ue boccia la manovra italiana

Certo la decisione non può definirsi inattesa. La Commissione Ue ha deciso di respingere il Documento programmatico di bilancio italiano e di chiederne uno nuovo, che dovrà essere inviato entro tre settimane a Bruxelles. “È con molto dispiacere che sono qui oggi, per la prima volta la Commissione è costretta a richiedere ad uno Stato di

Il caso Casalino scuote il governo, “Avvenire”: ha troppo potere

È diventato il caso del giorno. Blindato dai suoi. Blindato dal premier Conte. Difeso a spada tratta da Luigi Di Maio. Resta al suo posto Rocco Casalino, portavoce del premier, dopo l’audio nel quale insulta e attacca i tecnici del ministero dell’Economia, accusati di fare ostruzionismo e di non riuscire a trovare le coperture per le misure

Lavoro, Ambiente, Flat tax: le 9 promesse di Conte una per una

Settantacinque pagine, oltre un’ora di intervento. Sono questi i numeri del discorso con cui  martedì 5 giugno il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha chiesto la fiducia al Senato. Dopo Palazzo Madama, la parola passerà alla Camera dei Deputati, dove mercoledì 6 giugno, alle ore 9 inizierà il dibattito sulla fiducia al nuovo Governo. A

Alto