Archivi tag: governatore

Crescent di Salerno: assolto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca

Crescent di Salerno: assolto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è stato assolto – nella tarda serata di venerdì 28 settembre – dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno nel processo Crescent (dal nome del complesso immobiliare sul lungomare). La sentenza è stata letta dal presidente Vincenzo Siani dopo circa 8 ore di camera di

Rimborsopoli Piemonte: 25 condannati, anche Cota ex governatore leghista

Sono stati tutti condannati i 25 imputati del processo d’appello, a Torino, per la “Rimborsopoli” degli ex consiglieri regionali del Piemonte. All’ex governatore leghista Roberto Cota, che in primo grado nel 2016 era stato assolto, sono stati inflitti un anno e 7 mesi di reclusione. Condannato anche il capogruppo della Lega alla Camera Tra i

Virginia Raggi? “Una bambolina imbambolata”: bufera su De Luca (video)

Ormai non si capisce più se si tratta del governatore della Campania o dell’efficace imitazione che ne fa Crozza. Stavolta, però, il putiferio l’ha scatenato il vero De Luca, intervendo alla direzione di ieri del Pd e attaccando il nuovo sindaco di Roma (o sindaca, fate voi) Virginia Raggi, che già ha le sue gatte

Caso De Luca: trasferito il giudice Scognamiglio, ma c’è un giallo

Ha ripercussioni sempre più gravi il caso del governatore della Campania, Vincenzo De Luca: È stata trasferita Anna Scognamiglio, la giudice indagata per corruzione nell’ambito dell’inchiesta che vede un’indagine aperta anche sul governatore. La Cassazione ha anche avviato a suo carico una serie di accertamenti. Intanto De Luca si difende: “Non so niente di niente”,

Campania, De Luca vince ancora in tribunale e resta presidente

Vincenzo De Luca resta presidente della Regione Campania. Lo ha deciso il tribunale civile di Napoli che, in composizione collegiale, si è espresso dopo l’ok dato d’urgenza lo scorso 2 luglio dal giudice Gabriele Cioffi. Bloccata, dunque, la sospensione imposta dalla legge Severino all’ex sindaco “sceriffo” di Salerno con l’accoglimento, da parte della corte presieduta

Alto