Archivi tag: Giro d’Italia

102° Giro d’Italia: a Fucecchio vince allo sprint il tedesco Ackermann, davanti a Viviani

102° Giro d’Italia: a Fucecchio vince allo sprint il tedesco Ackermann, davanti a Viviani

102° Giro d’Italia: a Fucecchio vince il giovane campione tedesco Ackermann della Bora, davanti a Elia Viviani, partito troppo tardi. Domani c’è ancora una tappa da sprinter. Il gruppo è arrivato compatto.   La prima maglia rosa è Roglic   Lo sloveno Primoz Roglic ha vinto in 12’54” (alla media di 36,200 km/h) la prima tappa del

Epatite C e Giro d’Italia, qualcosa da scoprire in 9 tappe

Sensibilizzare l’opinione pubblica sull’Epatite C, promuovendo la conoscenza e la consapevolezza su questa malattia. È questo l’obiettivo di “Epatite C: Informati In Giro (d’Italia)”, campagna di informazione e prevenzione in 9 tappe del Giro d’Italia 2017.   Il 18 e 19 a Reggio Emilia, poi Bergamo e Milano L’iniziativa, promossa dalla Rete di associazioni di

Giro d’Italia:

La Molfetta-Peschici si conclude   La terza tappa con Gaviria in maglia rosa Giro d’Italia 100: terza tappa e terza maglia rosa. Sul traguardo di Cagliari vince il colombiano Fernando Gaviria, che indossa subito il simbolo del comando. Solo altri tre colombiani avevano indossato, nella storia, la maglia rosa del Giro: Rigoberto Uran, Nairo Quintana

Giro d’Italia: ad Alghero la guardia di finanza sequestra 35.000 gadget falsi

Oltre 35.000 gadget dell’edizione numero 100 del Giro d’Italia, che partirà venerdì prossimo, 5 maggio, da Alghero, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza. Si trattava di materiale – come maglie, capellini, borse, ombrelli e oggetti vari – legato alla “corsa rosa” che era stato messo in vendita senza le previste autorizzazioni amministrative. Ambulanti pedinati

Muore Romano Cenni: fondò il Mercatone Uno, fu il grande sponsor di Marco Pantani

È morto a 84 anni nella sua casa di Toscanella di Dozza (Bologna) Romano Cenni, l’imprenditore che quasi 40 anni fa fondò Mercatone Uno, che ai tempi si chiamava Germanvox. Il nome era legato a una marca di televisori che produceva e poi, estendendo l’attività, è arrivata anche la nuova dicitura fino a “Mercatone Uno”,

Alto