Archivi tag: fuga

Elba, palazzina esplosa: i morti salgono a 3, deceduto uno degli ustionati (video)

Elba, palazzina esplosa: i morti salgono a 3, deceduto uno degli ustionati (video)

Sale il bilancio delle vittime dell’esplosione della palazzina di via De Nicola, a Portoferraio (Livorno), sull’Isola d’Elba, avvenuta all’alba di ieri. È morto all’ospedale Cisanello, a Pisa, dove era stato portato con l’elisoccorso per le gravissime ustioni su gran parte del corpo, Alberto Paolini, 76 anni. La figlia ancora in gravi condizioni Ieri mattina, dalle

Torino: scrittore uccise la fidanzata, scappato prima della condanna definitiva

La condanna a 25 anni per l’omicidio della nigeriana Anthonia Egbuna, all’epoca sua fidanzata, è diventata definitiva, ma Daniele Ughetto Piampaschet è latitante. L’aspirante scrittore, che secondo l’accusa ha ucciso la ragazza e poi ha raccontato la vicenda in un romanzo, è fuggito. Sabato scorso i carabinieri non l’hanno trovato nella sua abitazione di Giaveno

Piacenza: donna sgozzata, fermato il marito fuggito con i figli di 2 e 4 anni

I carabinieri hanno sottoposto a fermo, su disposizione della procura di Piacenza, Abdelkrim Foukahi, il marocchino di 41 anni rintracciato nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 8 maggio, in un autogrill sull’A4, in Veneto. È accusato di aver ucciso la moglie, Damia El Essali, trovata sgozzata nella sua casa di Borgonovo (Piacenza). Irreperibile per diverse

Terremoto e tsunami in Indonesia: oltre 400 le vittime

Sono oltre 400 le vittime dello tsunami che due giorni fa ha colpito l’Indonesia. Secondo gli ultimi dati ufficiali, le vittime accertate sono 405. I soccorritori continuano intanto le ricerche di possibili superstiti. In particolare sull’isola di Sulawesi si sentirebbero richieste d’aiuto provenire da un hotel di otto piani crollato nella città di Palu: sarebbero

Asti: operaio uccide a coltellate la moglie di 42 anni e si costituisce ai carabinieri

Una donna di origini marocchine, 42 anni, è stata uccisa a coltellate nella sua abitazione, ad Asti, al secondo piano di una palazzina di via Montebruno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, avvisati dai vicini di casa che poco prima avevano udito delle urla. Lite degenerata Pare che la donna, poco prima, stesse litigando col

Fuga per chiudere l’estate prima di tornare a scuola: le 5 chicche per cui voto per la Sicilia

Vi siete appena svegliati delusi rendendovi conto che la spiaggia caraibica in cui stavate passeggiando era solo un sogno? Avreste voglia di mare, ma è settembre e credete che ormai sia troppo tardi? Be’, magari programmare un weekend nei mari tropicali a nove ore di aereo è un po’ infattibile, ma vi siete mai resi

Alto