Archivi tag: Fisco

Cartelle esattoriali: pagamenti rinviati al 31 dicembre

Cartelle esattoriali: pagamenti rinviati al 31 dicembre

Via libera da parte del consiglio dei ministri al decreto che sospende la riscossione fino al 31 dicembre: lo stop riguarda l’invio di nuove cartelle, i pagamenti di quelle già ricevute e la sospensione dei pignoramenti. Nel decreto, chiarisce il comunicato diffuso da Palazzo Chigi al termine del cdm, viene disposta la proroga fino al

Da oggi tour de force fiscale: 192 adempimenti, poche le proroghe

Scatta oggi, mercoledì 16 settembre, il tour de force del fisco per imprese e professionisti, che si troveranno a dover onorare 187 versamenti, di cui 13 posticipi provocati dal Covid-19, 2 comunicazioni e 3 adempimenti, per un totale di 192 scadenze. “Una giornata campale – afferma l’Ufficio studi della Cgia di Mestre (Venezia) – che

Gualtieri: le anticipazioni del decreto di agosto

“Saranno riprogrammate le scadenze relative ai versamenti tributari e contributivi sospesi nella fase di emergenza prevedendo la possibilità di rateizzare il debito fiscale su un orizzonte temporale definito in modo da assicurare che per il 2020 si riduca sensibilmente il peso dell’onere”. Lo ha detto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, nel corso di un’audizione congiunta

Mancato rinvio delle tasse: commercialisti in sciopero il 16 settembre

Il “settembre caldo” del fisco passa (anche) attraverso lo sciopero di chi fa la dichiarazione dei redditi: i 120.000 commercialisti italiani. I professionisti, che avevano invocato (ed atteso) la proroga dei versamenti dal 20 luglio al 30 settembre, incassato il “no” governativo, guidati dai 9 sindacati di categoria (Adc, Aidc, Anc, Andoc, Fiddoc, Sic, Unagraco,

Tasse non pagate: da domani il contraddittorio preventivo con il fisco

Da domani, mercoledì 1° luglio, il contraddittorio preventivo sarà obbligatorio per alcune tipologie di controlli. Con una nuova circolare, l’Agenzia delle Entrate fornisce tutti i chiarimenti, compresi alcuni aspetti legati all’iter del procedimento, come la “motivazione rafforzata” che l’Agenzia deve fornire nel caso di mancato accoglimento dei chiarimenti e dei documenti prodotti dal contribuente. A

Napoli, frode fiscale sui carburanti: maxisequestro da 60 milioni di euro

La guardia di finanza di Napoli ha eseguito un maxisequestro di beni per 60 milioni di euro nei confronti di un’associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale nel settore dei carburanti. I finanzieri del primo gruppo hanno operato, d’intesa con l’Agenzia delle dogane, su delega della procura della Repubblica di Napoli. Sedi in diverse regioni

Alto