Archivi tag: fermato

Padova: si rovescia scuolabus, 8 studenti feriti, fermato l’autista ubriaco

Padova: si rovescia scuolabus, 8 studenti feriti, fermato l’autista ubriaco

Otto studenti tra i sette e i quattordici anni sono rimasti feriti ad Arquà Petrarca (Padova) per il rovesciamento su un fianco di uno scuolabus. I ragazzi sono stati soccorsi e portati in ospedale. Il conducente è fuggito in mezzo ai campi prima dell’arrivo dei soccorritori. L’uomo, un romeno cinquantenne, è stato rintracciato lungo la

Sesto San Giovanni: donna uccisa a coltellate, fermato il figlio ventunenne

Una donna di 50 anni, Lucia Benedetto, è stata trovata senza vita nel suo appartamento in via Sicilia, a Sesto San Giovanni (Milano). Sul corpo sono visibili ferite da coltellate, in particolare al collo, è la pista dell’omicidio in famiglia è la privilegiata. La vittima è stata trovata in soggiorno dal marito di 55 anni,

Curno: venticinquenne uccisa in un garage, grave la sorella, fermato il suo ex

Una donna di 25 anni è stata uccisa e sua sorella è rimasta gravemente ferita questa sera in un garage di Curno (Bergamo): l’autore dell’omicidio e del tentato omicidio sarebbe l’ex compagno della giovane, un tunisino già fermato dai carabinieri. Dai primi accertamenti sembra che la donna sia stata uccisa con una coltellata al cuore.

Cardito, bimbo di 7 anni ucciso dal compagno della madre: “Aveva rotto il lettino”

Avevano rotto giocando la sponda del lettino appena comprato. Sarebbe stata questa la motivazione che ha portato il ventiquattrenne di Cardito (Napoli) Tony Essoubti Badre, fermato per omicidio volontario e tentativo di omicidio, a picchiare a morte Giuseppe, il bimbo di 7 anni figlio della compagna, e a ferire gravemente la sorellina di 8. I

Coppia uccisa: confessa l’ex convivente della donna

Alla fine ha parlato. Ha reso una “confessione piena” Giuseppe Gualtieri, l’uomo sottoposto a fermo per omicidio plurimo aggravato e porto d’armi illegali per la morte della ex moglie, Francesca Petrolini, di 53 anni, e del suo compagno Rocco Bava (43). Lo rendono noto i carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro. Gualtieri ha ammesso le proprie

Merano, sabato l’autopsia su Alexandra, il marito: “L’ho uccisa per gelosia”

Ha confessato Johannes Beutel, 38 anni, fermato per l’omicidio della moglie, Alexandra Riffeser, 34, da cui aveva avuto due figli. Dopo ore di interrogatorio nel commissariato di Merano davanti al pubblico ministero Igor secco, l’uomo ha raccontato della crisi del suo matrimonio e temeva che la giovane donna avesse una relazione. Di qui la paura

Fermato a Bologna un maniaco seriale, conosciuto come “il palpeggiatore”

È stato fermato dalla squadra mobile per l’aggressione sessuale nei confronti di una studentessa, Cesarin Tivadar, romeno, maniaco seriale che nel 2014 seminò paura nella zona universitaria di Bologna. Conosciuto anche come il “palpeggiatore di Bologna”, aveva assalito alcune donne. L’identikit con il suo volto dai capelli biondi fu affisso in tutta la città e

Assediato Paolo Cugno: “Infame, hai ucciso Lauretta, una povera ragazza”

Non trova pace Paolo Cugno, dopo l’omicidio della sua compagna Laura Petrolito. Nel cuore della notte una folla inferocita si è radunata fuori dalla caserma – e poi anche sortto il carcere dove è stato trasferito – per urlargli contro il proprio disprezzo: “Sei un assassino!”, “Devi marcire in carcere” hanno urlato. “Hai ammazzato una

Alto