Archivi tag: femminicidio

Confessa l’autore del femminicidio di Truccazzano

Confessa l’autore del femminicidio di Truccazzano

Lei voleva lasciarlo dopo circa 9 anni di relazione e il compagno, una guardia venatoria di 47 anni, ha deciso di ucciderla. È questo il movente dell’omicidio, avvenuto la notte scorsa con un colpo di fucile intorno alle 2, di una 47enne residente a Truccazzano, nel milanese. L’uomo si chiama Antonio Vena, la vittima si

“Salvare le donne in fuga”, oggi lo spot all’Olimpico dell’Italia del rugby

Salvare da un potenziale femminicidio le donne costrette a tornare a casa da sole per recuperare i propri effetti personali dopo l’allontanamento precipitoso causato proprio perché vittime di violenza. Oggi, Sabato 22 febbraio, durante la terza giornata del 6 Nazioni di rugby, verrà presentato allo stadio Olimpico, lo spot “Valigia di Salvataggio. Per non tornare

Trecate: litiga con la moglie e la uccide, arrestato

Al termine di una violenta litigata un uomo di 30 anni, Domenico Horvat, ha accoltellato la moglie Barbara Grandi, di 39, uccidendola. È accaduto nella mattinata di oggi, mercoledì 20 novembre, in una palazzina di case popolari dell’Atc in via Sanzio, zona periferica di Trecate, in provincia di Novara. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri. Aveva

Delitto nel Veneziano: massacra di botte la moglie di 37 anni, lui era ai domiciliari

Una donna di 37 anni è stata uccisa dal marito di 35 a Cavarzere, nel Veneziano. L’omicidio è avvenuto nell’abitazione della coppia, in via Regina Margherita. La donna è stata massacrata di botte dall’uomo che si trovava agli arresti domiciliari. L’omicida è stato arrestato dai carabinieri. Delitto intorno alle 7 La vittima è Maria Beccarello,

Seregno, uccide la moglie a coltellate davanti al figlio di 5 anni

È stato arrestato per omicidio aggravato e accompagnato in carcere a Monza nella tarda serata di ieri Bouchaib Frihi, marocchino di 35 anni reo confesso dell’omicidio della moglie Fjoralba Nonaj, 34 anni, operaia albanese, uccisa a coltellate davanti al loro figlio di 5 anni, mentre si trovava a bordo della sua auto a Seregno (Monza),

Roma, manifesto choc: “L’aborto è la prima causa di femminicidio”, web in rivolta

“L’aborto è la prima causa di femminicidio nel mondo”.È questo il manifesto choc affisso a Roma per far partire #stopaborto, la campagna dell’associazione conservatrici CitizenGO in preparazione della marcia per la vita di sabato 19 maggio nella capitale. “È in atto il tentativo di censurare e silenziare chi afferma la verità sull’aborto, che sopprime la

Melfi, moglie ucraina uccisa a 7 mesi dalle nozze: la famiglia di lui non l’accettava

La crisi si era presentata presentata presto, secondo alcuni conoscenti della coppia, e lei, che veniva dell’Europa orientale, se ne voleva andare. Secondo la giovane donna, infatti, la famiglia del marito l’avrebbe osteggiata proprio per la sua origine straniera. Ma lui non ha accettato la separazione e l’ha uccisa. Il delitto l’8 maggio La storia

Cava de’ Tirreni, accoltella e uccide la moglie, probabile omicidio-suicidio: lui è grave

Una lite tra due coniugi è finita in tragedia ieri mattina a Cava de’ Tirreni, nel salernitano: uccisa la donna mentre i bambini giocano in cortile con altri parenti, gravemente ferito l’uomo. Da una prima ricostruzione sembra che la coppia (che vedete nella foto) abbia iniziato a litigare nella propria abitazione a Sant’Anna e si

Alto